Quintocè: è davvero il prestito migliore per te?
  • Confronta Quintocè con le migliori banche in 3 minuti
  • Prestiti fino a 60.000 €
  • Tassi convenienti solo online

Quintocè

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Cessione del Quinto Fiditalia: Quintocè?

Quintocè è il prestito dedicato ai lavoratori dipendenti e ai pensionati. Consente di accedere a importi anche più elevati rispetto a un normale prestito personale, con rate pari ad un quinto dello stipendio o della pensione che verranno trattenute direttamente dalla retribuzione.

 

Quintocè Stipendio Fiditalia: caratteristiche in breve 

  • Importo: in relazione allo stipendio mensile netto e al TFR maturato (quest'ultimo solo per i dipendenti privati);
  • Durate: da 24 a 120 mesi 
  • TAN: fisso, variabile in funzione del profilo di rischio del Cliente
  • TAEG: variabile in funzione del profilo di rischio del Cliente
  • Spese di istruttoria: 350 euro 
  • Imposta di bollo per apertura nuovo contratto: 16,00 euro
  • Spese incasso rata: 0 euro
  • Spese invio rendiconto finanziario (almeno una volta all'anno + rendiconto di fine piano): 0 euro
  • Modalità di pagamento: con trattenuta diretta dalla busta paga

 

 Quintocè Pensione Fiditalia: caratteristiche in breve 

  • Importo: in relazione alla pensione.
  • Durate: da 24 a 120 mesi 
  • TAN: fisso, variabile in funzione del profilo di rischio del Cliente
  • TAEG: variabile in funzione del profilo di rischio del Cliente
  • Spese di istruttoria: 350 euro 
  • Imposta di bollo per apertura nuovo contratto: 16,00 euro
  • Spese incasso rata: 0 euro
  • Spese invio rendiconto finanziario(almeno una volta all'anno + rendiconto di fine piano): 0 euro
  • Modalità di pagamento: con trattenuta diretta dallo stipendio

 

Quintocè di Fiditalia si rivolge a:

  • dipendenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato
  • dipendenti con contratto di lavoro a tempo determinato (la durata del prestito non può superare quella del contratto di lavoro)
  • pensionati

di età compresa tra 18 e 90 anni.

 

Documenti necessari:

  • un documento d'identità o di riconoscimento in corso di validità
  • il codice fiscale
  • il certificato di stipendio o di quota cedibile rilasciato dal datore di lavoro o dall'Ente Previdenziale. In mancanza di questo, la pratica può essere avviata con un documento di reddito (busta paga, cedolino della pensione, dichiarazione dei redditi)

 

Confronta Quintocè con i migliori prestiti sul mercato »

 

Quali sono le coperture assicurative?

Le polizze a tutela del credito garantiscono il finanziamento nel caso non sia possibile la continuazione dei pagamenti.

La Cessione del Quinto di Fiditalia è protetta, come previsto per legge, da un programma assicurativo che garantisce il finanziamento dal rischio di credito qualora non sia possibile la continuazione dei pagamenti a causa del decesso del titolare e/o dalla perdita di impiego.

Il Cliente all'atto della proposta contrattuale fornirà dichiarazioni circa lo stato di buona salute, nonché, in caso di sinistro, tutte le informazioni e la documentazione necessaria per consentire l'attivazione delle coperture assicurative ad indennizzo del residuo credito.

La banca Fiditalia

Fiditalia è presente da oltre trentacinque anni sul mercato del Credito al Consumo. Appartiene a una delle più solide e prestigiose realtà economico-finanziarie: il Gruppo Société Générale. Nel corso degli anni, la società ha saputo diversificare la propria attività, affermandosi come azienda "multiprodotto" e "multicanale". ...

leggi tutte le informazioni su Fiditalia

Fiditalia: altri prestiti della banca

Leggi tutti i commenti