Assofin: tutti gli articoli pubblicati

Prestiti: Monitorata per verificarne la fattibilità
Servizio Monitorata Assofin

13-03-2017

di Margherita Gamba

Monitorata, il calcolatore di Assofin, che aiuta i risparmiatori a scegliere la giusta soluzione di finanziamento.
Settore prestiti, crisi e incertezza economica affondano il mercato
E' crisi nel settore prestiti

08-10-2013

di A. Ciancimino

Il calo dei consumi incide sul settore prestiti che ormai da qualche anno si trova in uno stato di profonda crisi.
Carte di credito: la situazione in Italia
Transazioni carte. Foto: freedigitalphotos

23-01-2013

di Gaia Passi

Gli italiani amano il denaro contante, ma le carte di credito sembra stiano riguadagnando terreno: lo testimoniano il numero e il valore delle transazioni.
Prestiti, nel 2011 bilancio negativo
Prestiti: calo nel 2011. Foto: freedigitalphotos

23-01-2013

di Silvia Giorgetta

Per Assofin, Prometeia e CRIF, il settore dei prestiti nel 2011 ha registrato una flessione. Fanno eccezione i prestiti personali, che risultano in crescita.
Manovra: l'Iva al 23% rischia di frenare le richieste di prestiti
Prestiti finalizzati. Foto: freedigitalphotos

23-01-2013

di Gaia Passi

L'aumento dell'Iva previsto dalla Manovra Monti per la seconda metà del 2012 potrebbe causare un calo dei consumi che si rifletterebbe in una diminuzione della
Prestiti: gli italiani preferiscono affidarsi ai parenti
Prestiti. Foto: morguefile.com

23-01-2013

di Silvia Giorgetta

Il rischio di grave indebitamento è ancora lontano per le famiglie italiane, che tendono a richiedere i prestiti all'interno del proprio nucleo familiare.
Prestiti: la convenienza della cessione del quinto
Prestiti. Foto: morguefile.com

23-01-2013

di Silvia Giorgetta

I prestiti come cessione del quinto sono una modalità di finanziamento sicura per le banche e conveniente per i clienti.
Prestiti auto:-18% a gennaio. E il 2012 non sarà migliore per il credito al consumo.
Prestiti auto in calo

23-01-2013

di Silvia Giorgetta

Secondo i dati Assofin i prestiti per le auto son calati del 18% a gennaio. Le previsioni Crif mostrano un 2012 nero per i consumi e i prestiti finalizzati.