Un prestito personale ti consente di ottenere della liquidità extra che potrai utilizzare per qualunque tipo di finalità. Data l’ampia offerta del mercato, la scelta del prestito personale adatto alle tue esigenze potrebbe rivelarsi non proprio immediata. Infatti oltre alla valutazione delle voci di spesa e delle condizioni contrattuali, che potrebbero cambiare a seconda dell’istituto di credito prescelto, sarà determinante anche l’importo che intendi richiedere.

Con l’aiuto dei nostri esperti cercheremo di indicarti quali sono i presti personali più vantaggiosi e seconda dell’importo desiderato. Nello specifico valuteremo quali sono le proposte di finanziamento più convenienti considerando diversi tipi di importo, ovvero 10.000€, 30.000€, compresi i prestiti personali fino a 60.000 euro. Anche in questo caso ci siamo serviti del nostro comparatore, ipotizzando la richiesta avanzata da un lavoratore con contratto a tempo indeterminato, residente a Milano.

Da leggere: Come abbassare la rata di un prestito?

Prestiti personali da 10.000 euro: quali sono le proposte più vantaggiose?

In questo caso abbiamo ipotizzato che la richiesta avanzata dal nostro utente sia quella di ricevere un prestito personale da 10.000€ da restituire in 5 anni. Tra le soluzioni selezionate dal nostro comparatore ritroviamo quella di Prestiamoci, la piattaforma di social lending che permette di ottenere delle somme di denaro extra dai privati eliminando qualunque forma di intermediazione bancaria. Scegliendo Prestiamoci pagherai 60 rate da 187€ ciascuna, con un TAEG di 6.45% e un TAN fisso al 4.81%.

Anche la seconda soluzione di finanziamento arriva da un’altra piattaforma di social lending, Younited Credit. In questo caso l’importo della rata si discosterà di poco rispetto alla prima proposta, chiedendo 188€. Il TAEG è di 6.14% e il TAN fisso al 4.89%. Bisogna precisare che in entrambi i casi l’offerta sarà soggetta alle valutazioni degli investitori aderenti alle piattaforme e al grado di affidabilità creditizia dei richiedenti.

Prestiti personali da 30.000 euro

Ipotizzando che la richiesta di finanziamento sia salita a 30.000 euro da restituire in 10 anni, la soluzione di finanziamento selezionata dal nostro comparatore arriva dalla Banca Popolare di Sondrio, con una rata da 428€. Il TEAG è 13.27% e il TAN all’11.87%. Occorre precisare che si tratta di valori indicativi, che potrebbero subire delle significative variazioni a seconda della situazione finanziaria del singolo richiedente.

Prestiti personali fino a 60.000 euro

Trattandosi di un importo ancora più elevato, i prestiti personali fino a 60.000 euro saranno soggetti a delle valutazioni ancora più approfondite da parte degli istituti di credito. Occorre precisare che questa particolare tipologia di finanziamento è considerata dagli istituti di credito altamente rischiosa. Infatti per tutelarsi dal rischio di insolvenza, i prestiti personali prevedono dei tassi di interesse un po’ più elevati.

Tuttavia, se il richiedente dimostra di possedere tutti i requisiti richiesti e di avere un buon passato creditizio, privo di qualunque forma di criticità, l’istituto di credito potrà decidere di applicare delle condizioni più vantaggiose.