Se il master spalanca ai giovani le porte del mondo lavoro, gli istituti bancari si adeguano e rendono ancora più facile la strada per accedervi. I prestiti per master infatti danno una spinta ai neo-laureati affinchè non interrompano il loro percorso di studi e a tal fine facilitano l'accesso e la richiesta di prestiti personali che vadano a coprire l'intero ammontare di spese legate da affrontare per l'iscrizione a un master universitario.

Tra i vari istituti bancari che mettono sul mercato prestiti destinati ai giovani, c'è anche il finanziamento di Unicredit che propone prestiti per master di un importo che va da un minimo di 1.000 euro a un massimo di 15.000 euro da restituire in un periodo compreso tra i 18 e i 96 mesi, tenuto conto che la durata massima è comprensiva dell'eventuale periodo di preammortamento che non deve superare la soglia dei 36 mesi.

Prestiti per master, la proposta di Unicredit

 La scadenza della rata, il cui rimborso avviene tramite addebito automatico sul conto corrente, è prefissata in un giorno specifico del mese che sarà 1, 10 o 20, a seconda della data di erogazione del prestito per master da cui devono decorrere 30 giorni.

DA LEGGERE:  In Italia arriva il mobile pos per erogare prestiti personalizzati

Grazie alla modalità di calcolo del preventivo i neo-laureati possono scegliere una rata con un importo arrotondato facile da ricordare e che si possa mantenere per tutta la durata del prestito come ad esempio 100, 120, 200, 350 euro, e così via in risposta alle proprie preferenze ed esigenze.

Protezione credito personale, la polizza su prestiti per master

Il prestito può essere abbinato a "Protezione del credito personale" una polizza assicurativa facoltativa Vita/danni che protegge il finanziamento in caso di eventi temporanei come inabilità temporanea totale, ricovero ospedaliero, perdita d'impiego o per casi più gravi. L'importo del premio assicurativo, è determinato in funzione dell'ammontare del finanziamento richiesto e della sua durata.

Per la domanda del prestito per master bisogna presentare in agenzia tutta la documentazione anagrafica e incartamento che testimoni la capacità reddituale.