Tra le opzioni di prestito che il mercato offre, qualcuno potrebbe aver scelto di optare per un prestito Fiditalia. Per coloro che sono già clienti Fiditalia, presentiamo quindi un prodotto che può essere utile a gestire meglio le proprie finanze.

Un1ka di Fiditalia è l'innovativa soluzione di prestito personale dedicata a chi è già cliente Fiditalia, grazie alla quale l'utente potrà sostituire tutti i finanziamenti pendenti, avere accesso a nuova liquidità e versare una rata unica a fine mese.

Prestito Fiditalia: cosa succede con Un1ka in concreto?

Abbiamo detto che Un1ka permette di sostituire tutti i finanziamenti pendenti; cerchiamo di capire con un esempio come interviene sul nostro prestito sottoscritto con Fiditalia.
Ammettiamo di dover estinguere un prestito in essere di 3mila euro con rate mensili da 220 euro l'una: sottoscrivendo Un1ka e richiedendo un nuovo finanziamento da 10.000 euro, cumuleremo i due finanziamenti e, in questo caso, potremmo estinguere il prestito in 65 mesi con una rata mensile da 196,41 con TAN fisso all'8,90% e TAEG al 10,38%.

Il dettaglio di Un1ka

Un1ka di Fiditalia offre dai 3.000 ai 30.000 euro, ha un piano di rimborso che va dai 24 agli 84 mesi, TAN fisso al 9,90% TAEG massimo al 16,33% comprensivo delle spese di gestione del finanziamento.

Le spese di istruttoria variano a seconda dell'importo richiesto, ma non superano i 300 euro, con imposta di bollo per l'apertura del nuovo contratto, spese d'incasso rata e spese di invio periodico del rendiconto rispettivamente pari a 16€, 3€ e 1,20€ (2,00€ per saldi superiori a 77,47 euro).

Il rimborso avviene tramite addebito in conto corrente (SDD - Sepa Direct Debit) o bollettino postale e, inoltre, è possibile sottoscrivere la copertura assicurativa facoltativa "Proxilia Credit".

DA LEGGERE: Prestiti alle imprese in crescita: i dati Abi confermano la ripresa

Proxilia Credit: una copertura assicurativa per tutelare i propri soldi

Proxilia Credit è l'assicurazione facoltativa che protegge in caso di perdita involontaria dell'impiego, ricovero ospedaliero, inabilità temporanea totale, malattia grave, decesso, o invalidità permanente totale.

Come la maggior parte delle coperture assicurative, Proxilia Credit rimborsa le rate versate nel periodo di inattività, facendo sì che il pagamento possa proseguire senza essere segnalati come cattivi pagatori; infatti l'assicurazione rimborsa il capitale residuo del finanziamento alla data dell'evento.

Prima di sottoscrivere Proxilia Credit di Fiditalia bisogna tener conto dei limiti d'età previsti:

· Decesso/Inabilità Temporanea Totale/Ricovero ospedaliero: 70 anni

· Malattia grave/Perdita involontaria d'impiego: 65 anni

· Al termine del piano di rimborso del finanziamento: 75 anni