Prestiti Findomestic elettrodomestici - Oggigiorno gli istituti di credito possono vantare una miriade di offerte di prestiti, ciascuno dedicato a specifiche categorie di persone ed a determinati scopi di acquisto e/o investimento. Particolare rilievo sta avendo il settore privato e delle famiglie che, con sempre maggior frequenza, si trova ad affrontare spese inerenti al proprio ambito domestico: spese che possono andare dall'acquisto di singole componenti per migliorare qualità ed efficienza della propria abitazione, fino alla ristrutturazione della stessa con spese la cui entità è, generalmente, piuttosto importante.

La tipologia di spesa privata su cui ci si vuol soffermare è, tuttavia, quella destinata all'acquisto di nuovi e più moderni elettrodomestici. Spesso, infatti, rinnovare i propri apparati tecnologici presenti in casa è una necessità, altre volte una semplice volontà di rinnovare la gamma tecnologica presente in casa. Tuttavia, qualsiasi sia il motivo alla base dell'acquisto, spesso le famiglie trovano difficoltà ad avere autonomamente i fondi per fare questo genere di acquisti. Da qui nasce l'offerta di numerosi istituti di credito di finanziare anche questa tipologia di acquisto. Le proposte sono molteplici ed anche online si possono fare dei raffronti per individuare il prestito che più si addice alle proprie esigenze.

Tra i prestiti disponibili sul mecato c'è quello proposto da Findomestic. Si possono richiedere da un minimo di 1000 fino ad un massimo di 60000 euro per l'acquisto di elettrodomestici di ogni tipo, decoder, impianti hi-fi, telefonini … etc. Il TAN fisso è del 10,49%, mentre il TAEG è dell'11,01% (si ricordi che questo parametro, più di ogni altro, individua quanto complessivamente viene a costare un prestito in quanto comprende tutte le spese ad esso imputabili). La Findomestic propone anche un esempio di prestito per dare al cliente la percezione di quanto lo stesso possa esser conveniente. Chiedendo 3000 euro, è possibile restituire 97,50 euro al mese per 36 mesi per un totale di 3510 euro.