Prestiti PMI Regione Liguria - Direttamente dalla Regione Liguria, tramite il dgr n. 1522 del 6 dicembre 2013, arriva una importante iniziativa tesa a favorire le piccole e medie imprese (PMI) che operano sul territorio regionale e che, in tal modo, potranno ottenere i fondi necessari a finanziare nuovi progetti e a migliorare, qualitativamente e quantitativamente,le loro attuali produzioni.

Più specificatamente verrà stanziato un fondo di 500000 euro al quale potranno attingere esclusivamente quelle imprese che, oltre ad operare sul territorio ligure, si distinguono per capacità innovativa sia da un punto di vista tecnologico, ma anche per quel che riguarda l'aspetto più propriamente organizzativo e gestionale.

La Regione Liguria ha optato per due differenti modalità di finanziamento, l'una alternativa all'altra:

  • con la prima è possibile finanziare una quota pari al 70% dell'intero investimento e le risorse saranno totalmente di carattere pubblico;
  • con la seconda, invece, sarà possibile finanziare la totalità dell'investimento, anche se solamente l'80% dei fondi messi a disposizione saranno di natura pubblica, mentre la restante parte sarà erogata dagli istituti di credito convenzionati.

Per la presentazione della domanda, gli imprenditori avranno tempo dal 17 febbraio 2014 fino al 17 marzo 2014. La stessa domanda deve essere necessariamente sottoscritta dal soggetto che legalmente rappresenta l'impresa interessata.

Pertanto un'ottima opportunità per tutti gli imprenditori liguri che distinguendosi per il loro carattere innovativo, potranno veder aumentata la propria competitività con i rispettivi competitors.