Agos Ducato contro Findomestic. In tempo di regali natalizi e di grandi spese e progetti, abbiamo confrontato le due grandi compagnie finanziarie, verificando la convenienza per l'una o per l'altra nella richiesta di un prestito.

Per entrambe le finanziarie è possibile chiedere il prestito on line, anche se ci sentiamo di consigliare di leggere attentamente il prospetto informativo prima di effettuare la richiesta del prestito.

Fino al 1 gennaio 2014 Findomestic propone un prestito personale on line in promozione web, denominata "Offerta Flash" con un T.a.e.g. del 7,69% per un prestito di 13.000 euro, mentre Agos risponde con Duttilio Fast, il prestito veloce con il quale è possibile richiedere fino a 30.000 euro ed ottenere il prestito entro 48 ore dall'approvazione.

Variegate le condizioni proposte da Agos e Findomestic: con Duttilio Fast è possibile saltare la rata una volta all'anno e per tre volte nel corso dell'intero prestito, rimandando di fatto il pagamento. Inoltre alle stesse condizioni si può modificare la rata del prestito o, anche, estinguere anticipatamente l'intero finanziamento senza subire alcuna penale. Con Findomestic si può cambiare la rete ogni mese senza costi e spese accessorie.

Il nostro preventivo riguarda un prestito di 5.000 euro: notiamo una differenza: Agos non chiede il motivo del prestito al pari di Findomestic che impone la selezione del progetto che si vuole realizzare con il prestito stesso.

Il rimborso con Agos può avvenire a partire da 12 rate per multipli di anno in anno; con Findomestic la durata minima del finanziamento è di 18 mesi. Il primo confronto che possiamo fare è quindi quello relativo a una durata di 24 mesi: per 5 mila euro, con Findomestic si pagano 233,00 euro con T.a.n. fisso del 10,98% e T.a.e.g. dell'11,55%. Con Agos Duttilio si pagano 230,50 euro mensili, con T.a.n. all'8,91% e T.a.e.g. dell'11,38%. Al termine il costo totale del finanziamento sarà di 592 euro per Findomestic (5.592 il rimborso) e di 5.532 per Agos.

L'offerta Findomestic è pubblicizzato in particolare per un prestito da rimborsare in 84 mesi: in questo caso il si verseranno 85,5 euro mensili con T.a.n. fisso del 10,95% e T.a.e.g. dell'11,52%: alla fine per un prestito di 5.000 euro si rimborseranno 7.182 euro. Per lo stesso periodo Agos applica un T.a.n. dell'8,91% e un T.a.e.g. del 10,35% e la rata sarà di 81,00 euro mensili. Il rimborso totale sarà di 6.804 euro.

Con pochi euro in più al mese entrambe le compagnie offrono la possibilità di aggiungere un'assicurazione con la quale sarà garantito il pagamento delle rate in caso di inabilità, invalidità, infortunio, malattia o morte del debitore per Agos, mentre quella della Findomestic garantisce anche in caso di perdita d'impiego.