Smart & Start è il nuovo progetto di finanziamenti della regione Puglia (e per il Mezzogiorno) per le imprese di nuova costituzione o che si siano formate al massimo da sei mesi e non di più.

Smart & Start prevede finanziamenti per sostenere dei progetti che si basano su:

  • idee innovative sul mercato anche riguardo la riduzione dell'impatto ambientale,
  • sviluppo e vendita dei prodotti nuovi che migliorano il mercato,
  • progetti che puntano sui bisogni sociali o ambientali.

A beneficiare di questi prestiti saranno imprese:

  • nuove o costituite da non più di 6 mesi
  • di piccole dimensioni
  • costituite (quindi sede legale ed operativa) nelle regioni Basilicata, Calabria, Puglia, Campania, Sicilia e Sardegna
  • costituite da un numero elevato di persone.

Le spese ammesse al finanziamento:

  • spese di affitto di impianti, attrezzature e macchinari utili per l'imprese
  • costi dei salari per i dipendenti nei limiti stabiliti dai CCNL
  • acquisto di attrezzature nuove utili per l'azienda.

Questo tipo di aiuto prevede un fondo perduto che va dal 15% al 35% all'anno fino a 50 mila euro per un massimo di 200 mila euro nell'arco di 4 anni dalla data di presentazione della domanda. Per le domande presentate nell'ambito delle "Start up innovative" si può ottenere un contributo complessivo fino a 300 mila euro.

I finanziamenti saranno attivi fino a fine risorse disponibili.

Il bando è stato pubblicato a settembre, ma è ancora disponibile. Per informazioni visionare il sito della regione Puglia.