I prestiti Poste italiane on line, ossia quel particolare tipo di finanziamenti che l'Ente Poste rende fruibili via web, e precisamente Prestito click Banco Posta e Prestito Banco Posta on line saranno validi fino al prossimo 29 novembre, in luogo della precedente scadenza del 31 ottobre

Il primo dei prestiti Poste Italiane on line, Prestito click Banco Posta, che è fruibile via internet da tutti i titolari di un qualsiasi conto corrente, ha caratteristiche davvero interessanti, come il tasso di interesse Tan fisso e la possibilità di modificare l'importo e le scadenze delle rate mentre il finanziamento è già operativo, rendendo così l'offerta adattabile alle sopravvenute esigenze dei clienti.

Questo tipo di Prestito Poste italiane on line permetterà al cliente di richiedere da 1.500 a 30.000 euro, da rimborsare in comode rate mensili in un tempo variabile da uno ad otto anni, con la possibilità di estinguere il finanziamento in qualsiasi momento senza dover pagare alcuna penale.

Il secondo dei Prestiti Poste Italiane on line la cui validità è stata prorogata, il prestito Banco Posta on line, ha caratteristiche simili al precedente, tra cui la possibilità di inoltrare la richiesta via internet, ma ha come condizioni che il richiedente il finanziamento sia titolare di un conto Banco Posta, poiché l'accredito della somma finanziata, se la richiesta sarà accettata dall'Ente, ed il pagamento delle relative rate avverranno tramite il conto corrente postale.

La notizia della proroga della validità dei Prestiti Poste Italiane on line sarà sicuramente accolta con entusiasmo dai molti potenziali clienti che erano stati esclusi dall'accesso al credito perchè avevano presentato la domanda in ritardo.