In questo momento particolarmente difficile, con le erogazioni di prestiti ancora in diminuzione, sembra ancora più complicata la situazione di tutti quei giovani lavoratori alla ricerca di finanziamenti necessari per realizzare anche piccoli progetti personali, come ad esempio l'acquisto della macchina, motivazione principale delle richieste di un prestito tra gli under 35.

Molte banche infatti richiedono dei requisiti, come un lavoro a tempo indeterminato, che molti giovani non possiedono ancora. In questo scenario si inseriscono però due importanti offerte di finanziamento a favore di giovani lavoratori di Intesa Sanpaolo e Agos Ducato.

La prima banca propone "prestito superflash" che prevede la possibilità di ricevere un finanziamento da un minimo di 2.000 euro fino ad un massimo di 30mila euro, utilizzabili per qualsiasi necessità, per tutti i giovani tra i 18 e i 35 anni che hanno lavorato almeno per 18 mesi negli ultimi 2 anni (non vi è la necessità di un contratto a tempo determinato).

Sanpaolo offre un rimborso con addebito su conto corrente con un tasso di interesse fisso ed agevolato. Molto interessante anche l'opzione di posticipo di una rate offerta a tutti i sottoscrittori del contratto.

Agos Ducato promuove invece il pacchetto "prestiti per giovani" fino al 31 dicembre 2013. Richiedendolo si potranno ricevere da un minimo di 2.750 euro ad un massimo di 30mila euro rimborsabili in rate per una durata che può variare dai 12 ai 120 mesi. Per la richiesta è necessario consegnare un documento che garantisca la disponibilità di reddito ma, in assenza di questo, sarà comunque possibile sostituire questo documento con altre garanzie date da un familiare o un amico.