Microcredito 2013 Lazio, come funziona il fondo, contatti ed elenco beneficiari: una panoramica con le informazioni essenziali per chi è interessato al finanziamento, con le modalità di richiesta, i contatti e il sito internet di riferimento.

Per il microcredito 2013 del Lazio il punto di riferimento è il sito Microcredito.lazio.it. Vediamo come funziona il fondo e come accedervi: anzitutto gli interessati devono telefonare al numero verde Svilppo Lazio 800 264 525, qui possono ottenere le informazioni desiderate e un codice. Per l'accesso al fondo microcredito 2013 della Regione Lazio è previsto un colloquio con un operatore territoriale e poi, nel caso vi siano i presupposti, tale operatore rilascerà la documentazione per inoltrare la richiesta e, attenzione, dovrà essere anche prodotta documentazione relativa alla possibilità di restituire il prestito ricevuto.

Le domande per il microcredito nel Lazio saranno poi valutate, fermo restando che, come recita il sito "la decisione finale relativa alla concessione o al rifiuto del prestito spetta esclusivamente ed autonomamente all'Istituto di Credito stesso". I finanziamenti in questione vengono poi erogati con banche convenzionate con Sviluppo Lazio.

Sono possibili differenti finanziamenti, per fare due esempi, l'Asse A prevede importo minimo 5 mila euro e massimo 20 mila euro, durata da 36 a 84 mesi e tasos di interesse dell'1%, mentre per l'Asse B è previsto un minimo di mille e un massimo di diecimila euro, con durata massima di 36 mesi e tasso dell'1%.

Per quanti hanno invece già inoltrato domanda di accesso al fondo per il microcredito 2013 della Regione Lazio sarà utile ricordare che gli elenchi dei beneficiari, in varie tranche, vengono via via pubblicati sul sito Microcredito.lazio.it, anche in questo caso punto di riferimento essenziale. L'ultimo elenco pubblicato, al momento, è il diciassettesimo Elenco Beneficiari Microcredito del 2013.