I consumatori italiani, in difficoltà economica a causa della prolungata crisi economica e dell'alto gettito fiscale, per fronteggiare le spese improvvise o per sostenere i pagamenti delle varie utenze, sono costretti a rivolgersi agli Istituti di credito per richiedere dei prestiti e in caso di difficoltà nel rimborso delle rate alcune società finanziarie permettono di abbassare l'importo della rata prolungando il finanziamento.

L'allungamento di un finanziamento già concordato in precedenza permette una riduzione delle rate mensili, allungando i tempi di rimborso, con un aumento dei tassi d'interessi. Questa particolare flessibilità di rimborso potrà essere ottenuta previa approvazione delle motivazioni che spingono al prolungamento e dopo ulteriore controllo presso il Crif sullo stato di buono o cattivo pagatore.

Dal preventivatore online di SuperMoney ecco le finanziarie che permettono il prolungamento del finanziamento a tassi fissi:

Findomestic offre Come Voglio permette di ottenere un prestito flessibile fino a 30.000 euro e dopo aver rimborsato 6 rate, di cambiare l'importo delle rate mensili a Tasso fisso, tramite l'opzione Cambio Rata con la Rata Bassa, oppure saltare una rata con l'opzione Salto Rata.

Compass offre Total Flex per un massimo di 30.000 permette di scegliere anche in un secondo momento se allungare il piano di rimborso, diminuire gli importi rateali o saltare una rata l'anno, per informazioni dettagliate è necessario recarsi nella filiale più vicina.

UniCredit offre Credit Express Dinamic e permette di ottenere un prestito fino a 30.000 da rimborsare da 36 rate a 84 rate mensili con la possibilità di gestire le rate del tuo prestito flessibile, con Cambio Rata per modificare le rate in base alle tue esigenze e con Salto Rata per rimandare il pagamento di una rata.