Se vivete a Roma, siete un dipendente pubblico o statale, avete 36 anni e vi serve un prestito personale di 10.000 euro per ristrutturare casa, siete sicuri di poter trovare la soluzione giusta? Molto spesso la scelta è delicata, in particolare in un mercato ricco e in fermento come quello della capitale, ma confrontando tra loro le varie offerte è possibile reperire quella maggiormente adatta alle proprie esigenze.

Ristrutturare casa ad ottobre può tra l'altro rappresentare un'ottimo investimento, con i danni e le infiltrazioni causate dai primi temporali estivi a poter essere così arginati; il pacchetto di prestiti ristrutturazione casa messo a disposizione dalle varie banche offre tuttavia in genere la possibilità di effettuare anche altri tipo d'intervento, dalla classica rinfrescata sino ad arrivare alla possibile riqualificazione energetica dell'immobile. Per individuare la soluzione maggiormente adatta alle proprie esigenze, come accennato, è buona norma comparare tra loro le varie offerte, ecco dunque che tramite il portale di confronto SuperMoney abbiamo sondato il mercato alla ricerca delle migliori proposte.

Per effettuare la comparazione abbiamo ipotizzato che un dipendente pubblico sia in cerca di un prestito da 10.000 euro per ristrutturare il proprio immobile; l'offerta più conveniente è risultata quella di IBL Banca che propone un piano di rimborso articolato in rate mensili da 315 euro al mese (la durata del finanziamento ipotizzata per effettuare la comparazione ammonta a tre anni). Di seguito il dettaglio delle offerte:

IBL Banca. Rata Bassotta, 315 euro al mese

• Taeg: 9,18%
• Tan fisso: 8,80%
• N° rate: 36
• Finalità: Ristrutturazione Casa

Prestito Findomestic, 317.2 euro al mese
• Taeg: 9,18%
• Tan fisso: 8,80%
• N° rate: 36
• Finalità: Ristrutturazione Casa

Consel Prontotuo, 317.5 euro al mese
• Taeg: 9,27%
• Tan fisso: 8,90%
• N° rate: 36
• Finalità: Ristrutturazione Casa