Sempre più utenti sono alla ricerca di piccoli prestiti per incrementare il livello di liquidità a disposizione, effettuare acquisti più o meno rilevanti sotto il profilo dei costi o affrontare semplicemente con più serenità le spese quotidiane.

Banche ed istituti di credito dal canto loro hanno registrato questa tendenza, predisponendo offerte particolarmente vantaggiose; una delle poche soluzioni a disposizione degli utenti per risparmiare ed individuare l'offerta più adatta alle proprie esigenze consiste nel confrontare le varie proposte fra loro, ecco che tramite il portale di confronto SuperMoney abbiamo stimato le migliori offerte del momento per chi sia interessato a ricevere un prestito da 5.000 euro ad uso liquidità.

Per effettuare la simulazione abbiamo assunto come utente tipo un libero professionista di 33 anni, non protestato, che sia in cerca di un prestito da 5.000 euro - rimborsabile in 36 mesi - senza sottoscrizione di una polizza a garanzia del credito. La ricerca è stata scandita in tre differenti città (Milano, Roma e Palermo), ma dalla comparazione è emerso che la residenza geografica dei richiedenti non influenza il tenore delle offerte.

L'istituto più conveniente è risultato essere Credem, che con Prestito Personale Avvera mette a disposizione un piano di rimborso articolato in rate da 165,8 euro l'una; il TAEG è al 13,34%, il TAN all'11,90%, mentre l'importo totale dovuto ammonta a 6.031 euro.

Banca Popolare di Vicenza
propone invece il pacchetto Prestito Facile Small; il TAEG è al 15,19%, il TAN all'11,99%, la rata mensile ammonta a 166 euro, mentre l'importo totale dovuto è risultato pari a 6.161 euro. A chiudere la top three la proposta della Banca Popolare di Sondrio, che offre un piano di rimborso strutturato in rate mensili da 163,8 euro; il TAEG è al 17,96%, il TAN all'11,04% mentre l'importo totale dovuto ammonta a 6.369 euro.