Mediolanum Riparti Italia è il prestito di Banca Mediolanum che consente di finanziare la ristrutturazione di un immobile ad uso residenziale; vi possono accedere tutti coloro i quali abbiano attivato un conto corrente da almeno 6 mesi presso Banca Mediolanum e presentino, alla data di richiesta, un patrimonio investito in prodotti gestiti dall'istituto o in titoli in deposito presso la stessa Banca per un importo superiore a 5.000 euro.

Il Tan, calcolato sulla base del patrimonio, dello spread e dell'andamento del tasso Euribor a 3 mesi 360, è offerto a tassi ridotti e promozionali fino al 30 novembre; stesso discorso per il Taeg, che viene concordato in sede contrattuale.

Ecco lo schema di funzionamento mediante il quale l'istituto fissa il Tan:

Per un patrimonio tra i 5.000 e i 20.000 euro lo spread è al 3,5% e il Tan a 3,725;
• Per un patrimonio tra i 20.000 e i 75.000 euro lo spread è al 3,5% e il Tan a 3,725;
• Per un patrimonio tra i 75.000 a i 100.000 euro lo spread è al 3,5% e il Tan a 3,725;
• Per un patrimonio tra i 100.000 e i 350.000 euro lo spread è al 3,5% e il Tan a 3,725;
• Per un patrimonio tra i 350.000 e i 750.000 euro lo spread è al 2,7% e il Tan a 2,925;
• Per un patrimonio tra i 750.000 e 1.000.000 di euro lo spread è al 2,4% e il Tan a 2,625;
• Per un patrimonio superiore a 1.000.000 di euro lo spread è al 2,1% e il Tan al 2,325.

L'importo richiedibile va da un minimo di 4.000 euro ad un massimo di 100.000 euro, con la durata prevista ad oscillare tra i 12 e i 120 mesi; a completare il quadro le spese di istruttoria, pari a 150 euro. Banca Mediolanum precisa infine che per poter accedere all'importo richiesto è obbligatorio sottoscrivere una polizza assicurativa a protezione del credito.