Nella Regione Lazio ci sono 1,2 milioni di persone che hanno bisogno ogni giorno di essere sostenute a livello economico. Questo perché ogni mese percepiscono un reddito che è di poche centinaia di euro. A metterlo in evidenza è stata l'Amministrazione regionale che per contrastare la povertà ha annunciato un piano di finanziamenti per 12 milioni di euro al fine di contribuire a realizzare ed a portare avanti interventi a tutto campo.

Trattasi, nello specifico, di un piano contro la povertà che prevede, tra l'altro, contributi per il sostegno al reddito delle famiglie con particolare riferimento alla concessione di buoni spesa, contributi per il pagamento delle utenze domestiche, ed anche buoni pasto.

Ed ancora erogazione di fondi per distribuire alimenti, per le mense e per l'accoglienza notturna. Le risorse stanziate, in accordo con quanto riportato dal sito Internet della Regione Lazio, serviranno anche per attivare dei percorsi per agevolare l'inclusione sociale di chi purtroppo è senza lavoro.

In accordo con quanto dichiarato da Nicola Zingaretti, il Presidente della Regione Lazio, l'intervento è finalizzato ad affermare il diritto ad una vita dignitosa per chi ogni giorno è costretto a lottare contro la miseria. L'assessore alle Politiche Sociali, Rita Visini, ha inoltre sottolineato come i fondi che sono stati stanziati, e che andranno ripartiti tra i Comuni della Regione Lazio, permetteranno alle Amministrazioni di far leva su maggiori risorse per contrastare l'indigenza.