Sono sempre molti gli italiani che cercano di ottenere un prestito, sia per esigenze personali che per imprese. Ultimamente, però, non è certo semplice richiedere ed ottenere un finanziamento. Esiste, però, un modo per non passare dagli istituti bancari e ottenere ugualmente della liquidità, stiamo parlando di social lending. Si tratta di un progetto di condivisione tra privati che si trovano sul web.

Esistono, ovviamente, dei veri e propri siti dedicati al social lending dove si incontrano sia erogatori sia richiedenti. Gli uni guadagno dagli interessi sul capitale prestato mentre gli altri potranno usufruire di tassi ben inferiori rispetto a quelli applicati di norma dalle banche.

Ad abbassare il tasso d'interesse ci pensa l'assenza di intermediari e l'abbattimento di tutti i costi e le tempistiche relative. Un'opportunità, quindi, che merita di essere valutata da tutti coloro che necessitano di liquidità.