Google non smette mai di stupire, così come la situazione economico-sociale che sta vivendo l'Occidente, Italia compresa. Sembra, infatti, che il motore di ricerca più importante e famoso al mondo, Google, stia per mettere a punto l'erogazione di prestiti per imprese in diversi Paesi. E le banche?

Per prima cosa bisogna sottolineare come il servizio non sia una mera chimera ma una solida realtà: in Inghilterra, infatti, il servizio è attualmente attivo grazie alla partnership con Barclays. In ordine di scaletta dovrebbero seguire gli Usa e poi gli altri Paesi europei. Ma come e a chi potranno essere erogati i prestiti?

Le imprese non si illudano, i prestiti agevolati erogati da Google a favore delle imprese vengono concessi solo per le finalità di acquisto di pubblicità del circuito AdWord, come dire: guadagno sul finanziamento e sulla pubblicità. Resta comunque un buon servizio per leimprese nuove o con poca liquidità per farsi pubblicità.

Non resta che aspettare che questa nuova iniziativa di Google arrivi anche in Italia e constatare se, effettivamente, prenderà facilmente piede nel Bel Paese.