La stretta sui prestiti da parte degli istituti bancari si fa sentire e ottenere prestiti personali appare sempre meno facile. A causa del rischio sempre maggiore di insolvenza da parte dei clienti, ottenere una risposta positiva alla richiesta di un finanziamento appare oggi estremamente complicato.

Questa situazione si ripercuote negativamente su tutti coloro che vogliono richiedere un prestito e non possono offrire le garanzie necessarie per l'erogazione: le persone che non hanno un contratto di lavoro fisso o che si ritrovano in situazioni precarie di lavoro sono infatti in continuo aumento. Per loro, per chi è disoccupato e per chi ha una storia creditizia segnata da ritardi nei pagamenti, è possibile che le richieste di prestiti personali vengano rifiutate, perché gli istituti di credito, in questo periodo, stanno applicando criteri più restrittivi per giudicare se una persona può accedere o meno a un finanziamento.

Le banche tendono a rifiutare le richieste di prestiti da parte di chi è un cattivo pagatore e di chi non possiede una fonte di reddito fissa. Per queste persone non è però impossibile ottenere dei prestiti e le soluzioni possono essere due: richiedere un prestito come la cessione del quinto, oppure ricorrere alla fideiussione o alla firma di un coobbligato. Nel caso della cessione del quinto, la banca richiede come unica garanzia la busta paga o la pensione, da cui vengono trattenute le rate dei prestiti. Se invece non si ha uno stipendio fisso, la presenza di un garante o di un coobbligato rappresentano le soluzioni più immediate come garanzia per il finanziatore. Per i giovani e gli studenti, inoltre, sono previsti dei prestiti agevolati per giovani pensati ad hoc per finanziare le spese di studio o per l'inizio di un'attività imprenditoriale.

Per far fronte alla difficoltà di ottenere dei prestiti dalle banche bisogna essere consapevoli delle proprie condizioni finanziarie e, inoltre, essere informati sulle offerte sul mercato. A questo proposito SuperMoney offre un servizio di comparazione on line che permette, a chi necessita di prestiti, di valutare le migliori proposte delle banche in base alle proprie esigenze e alla propria condizione economica.