Prestiti per le vacanze. Come ottenerli? - Video Guida

Sempre più spesso le banche creano dei pacchetti su misura per le nostre vacanze. Ecco come ottenerli.

Emanuel Sitzia ci spiega come ottenere un prestito per le nostre vacanze

Ci ha raggiunto Emanuel Sitzia di SuperMoney.eu, il sito di confronti. Ben ritrovato e buongiorno. 

Buongiorno

Si parla di vacanze. Vacanze non soltanto perché le aspettiamo con ansia, ma anche perché alcuni decidono di finanziarle non pagando di tasca propria ma cercando un finanziamento.

Si è vero il prestito per le vacanze sono sempre più comuni e diffusi e anche commercialmente le banche e gli istituti di credito stanno confezionando prodotti e servizi commerciali per tentare di spingerli al massimo.

Un prestito per vacanze sembra veramente racchiudere l'essenza della modernità del capitalismo. 

Esatto si!

Non diamo un giudizio etico. Vediamo, invece, come si fa anche oggi che c'è crisi. Le banche lo concedono?

Banche e istituti di credito lo concedono. Questo perché mentre magari fino a 5/6/10 anni fa per le vacanze si mettevano da parte i soldi poi si partiva, adesso anche perché prenotare una vacanza è più semplice, si può fare anche da casa, si tende ad utilizzare il prodotto vacanza come un prodotto sempre più fruibile. Quindi anche le banche fanno questi prodotti per le vacanze. Sono prestiti non finalizzati.

Quindi non come quello per la macchina?

No, quello per la macchina è legato esclusivamente al bene dell'auto. E' come richiedere un prestito per liquidità. È un semplice prestito per liquidità, che può essere restituito in 12/24 rate, a seconda di come si vuole fare. Può risolvere alcuni problemi. Magari una persona o famiglia vuole fare una vacanza un po' più costoso un anno e smaltire poi quel costo negli anni successivi, può farlo senza interessi particolari. 

Non sono particolarmente gravosi?

Mediamente per questi prodotti standard il TAN e il TAEG si aggira intorno all'8/10% Non è pochissimo però considerato che è un prestito di liquidità e non finalizzato è abbastanza basso.

C'è un tetto massimo? 

No, non c'è un tetto massimo però sono prodotti che vengono venduti a pacchetti.

C'è modo di trovare quello più vantaggioso per trovare l'interesse migliore?

Il nostro consiglio è quello di valutare. Online ci sono strumenti come SuperMoney e gli altri comparatori che permettono di confrontare molto semplicemente diversi prodotti. Si può scegliere come finalità vacanze e vengono presentati prestiti pensati apposta con questa finalità. Bisogna chiaramente commisurare la rata al proprio reddito. 

Perché specificare per le vacanze? Non si potrebbe specificare per liquidità e basta? O le banche sono più invogliate a concederlo se sanno che è per le vacanze?

Le banche lo usano principalmente come leva commerciale. Hanno delle soluzioni particolari, per esempio abbinano l'assicurazione viaggio o prodotti di altre aziende con cui hanno partnership

Questi prestiti necessitano di garanzie particolari?

Sono necessarie le classiche garanzie per un prestito personale, quindi bisogna avere una fonte di reddito, che sia lo stipendio o una pensione e questi redditi possono essere rimborsati anche tramite la cosiddetta cessione del quinto, quindi una trattenuta in busta paga o in pensione anche se si è stati già segnalati.

Certo la cessione del quinto è più facile da ottenere. Ed è possibile estinguerlo anticipatamente?

Assolutamente come ogni prestito è possibile.

Ci perdiamo dei soldi?

No, come ogni prestito è possibile estinguerlo anticipatamente, bisogna guardare le tempistiche. Uno bonifica la somma delle rate finali e si libera dell'incombenza senza spese extra aggiuntive.

Rimane una possibilità una soluzione non fatta per forza per consumismo. Penso per esempio alla coppia che fa i 25 anni di matrimonio per concedersi un viaggio un po' più particolare.

Avviene come si fa col credito al consumo: non voglio pagare il televisore 50 pollici superpiatto subito? Chiedo un fidanzamento. Stessa cosa per le vacanze.

Da valutare con l'assoluta attenzione che ci si mette quando si fa un prestito. La finalità non ci abbagli. Non è una cosa fatta all'acqua di rose, è un prestito e come tale va trattato.

Grazie Emanuel per essere stato qui con noi.