Prestito Personale Banco di Sardegna: è davvero il prestito migliore per te?

  • Confronta Prestito Personale con le migliori banche in 3 minuti
  • Prestiti fino a 60.000 €
  • Tassi convenienti solo online

Prestito Personale Banco di Sardegna: scheda on line

Scopri cosa pensa la community:
Prestito Personale di Banco di Sardegna: è davvero il migliore per te? | SuperMoney Prestiti 4,00 su 5 in base a 2 valutazioni. 2 recensioni.
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Il Prestito Personale ordinario del Banco di Sardegna è rivolto a persone fisiche che agiscono per scopi estrani all'attività imprenditoriale, artigianale o commerciale. La finalità di tale finanziamento è quella di supportare eventuali spese generiche di consumo (personali o familiari): acquisto di servizi, viaggi, elettrodomestici, mobili e quant'altro.

L'importo erogabile con Il Prestito Personale di Banco di Sardegna è compreso tra un minimo di 3 mila euro a un massimo di 30 mila, per una durata del contratto di credito che va dai 19 ai 96 mesi.

Ogni cliente può discutere un piano personalizzato di rimborso a seconda delle proprie e specifiche esigenze. La restituzione del prestito avviene attraverso rate mensili posticipate.

Confronta Prestito Personale con i migliori prestiti sul mercato »

Il tasso previsto per il Prestito Personale del Banco di Sardegna può essere sia variabile che fisso. Il tasso fisso è consigliato a chi non desidera legare l'importo dell'interesse all'andamento del mercato finanziario, come invece avviene per quello variabile. In questo caso il cliente ha la garanzia di una rata costante durante tutto il periodo di rimborso, ma non può sfruttare eventuali riduzioni degli interessi.

Per richiedere il Prestito Personale è necessario rivolgersi a una delle filiali del Banco di Sardegna. La durata dell'istruttoria è pari a 30 giorni e l'erogazione del prestito avviene al momento della stipula del contratto. I costi di istruttoria sono pari al 2,30% dell'importo richiesto.

La banca Banco di Sardegna

Nel 1953 viene creato il Banco di Sardegna, istituto di credito di diritto pubblico con Direzione Generale a Sassari. Nel 1955 il primo statuto del Banco di Sardegna assegna al nuovo ente lo scopo di esercitare il credito (agrario e ordinario) per assistere l'economia del territorio. Nel 1992, con Decreto del Ministro del Tesoro, la banca si trasforma in Società per Azioni. ...

leggi tutte le informazioni su Banco di Sardegna

Banco di Sardegna: altri prestiti della banca

Leggi tutti i commenti


Con questo prestito personale non solo siamo riusciti a comprare una nuova camera per Matteo, ma abbiamo anche approfittato per cambiare il vecchio televisore in sala per uno da 75 pollici.. decisamente soddisfatti dal prodotto!
10-set-2012
Il tuo voto3

Quando la sfortuna si abbatte su di te non hai scampo: dopo un black out tutti gli elettrodomestici fuori uso :( il prestito del banco di sardegna ci ha permesso di ricomprarli e col tasso variabile abbiamo anche approfittato di tassi più convenienti. Ho preso anche la lavastoviglie, alla faccia di mia suocera! :D
05-set-2012
Il tuo voto5