Prestiti personali veloci

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Prestiti personali veloci: cosa sono?

I prestiti personali veloci sono l’ideale per far fronte a piccole spese impreviste. Erogazione in meno di 48 ore.

prestiti personali veloci sono una particolare tipologia di finanziamenti non finalizzati che si contraddistinguono per la velocità di erogazione dell’importo richiesto. Rispetto a quelli tradizionali, i prestiti personali veloci richiedono solo 24-48 ore per l’erogazione del finanziamento dal momento in cui viene approvata la richiesta, cosa che comunque richiede un giorno o due al massimo.

prestiti personali veloci rappresentano una modalità di finanziamento molto utile per chi necessita di una liquidità immediata per sostenere spese urgenti e inaspettate. L’importo erogato non è in genere molto elevato e non supera i 3.000 euro.

I prestiti personali veloci, tuttavia, non sono particolarmente convenienti. I tassi di interesse di questi finanziamenti sono infatti più alti rispetto a quelli di prestiti tradizionali, motivo per cui è bene richiederli solo in caso di estrema urgenza.

 

Prestiti personali veloci: a chi si rivolgono?

I prestiti personali veloci sono adatti a chi ha una fonte di reddito dimostrabile e una buona affidabilità creditizia

prestiti personali veloci vengono in genere concessi a lavoratori o pensionati che abbiano una regolare busta paga e che non siano iscritti nelle liste dei cattivi pagatori delle Centrali Rischi. Come per i prestiti tradizionali, dovrai quindi dimostrare di avere una buona storia creditizia e la possibilità di rimborsare il debito.

prestiti personali veloci possono essere concessi anche sotto forma di cessione del quinto dello stipendio o della pensione: in questo caso la rata potrà essere pari massimo ad un quinto di busta paga o pensione, e verrà trattenuta direttamente dal datore di lavoro o dall'ente previdenziale, che provvederanno a versare quanto dovuto alla banca. In alternativa, i prestiti personali veloci possono prevedere anche il rimborso tramite RID (Rapporto Interbancario Diretto, ovvero addebito in conto corrente).

 

Prestiti personali veloci: come richiederli

I prestiti personali veloci si richiedono per lo più online, per velocizzare i tempi di valutazione e erogazione

La richiesta di prestiti personali veloci avviene spesso tramite internet, perché gli strumenti del web permettono di velocizzare i tempi di inoltro e approvazione della richiesta. In rete il richiedente può verificare numerose offerte e trovare i prestiti personali on line più adatti alle proprie esigenze. Se ancora non lo hai fatto, prova ad effettuare una comparazione su SuperMoney: ti basterà inserire pochi dati per trovare la soluzione di prestito più adatta a te e potrai richiederne subito la fattibilità. Se preferisci, puoi anche chiamare il nostro call center al numero 02 3657 1853, dal lunedì al venerdì dalle ore 9-13/15-19, per essere guidato dai nostri esperti attraverso la scelta del finanziamento più giusto per te.

In alternativa puoi richiedere i prestiti personali veloci direttamente tramite il sito della banca o finanziaria prescelta. Una volta inviata la domanda online, insieme alla scansione di tutti i documenti richiesti, basteranno un paio di giorni al massimo per ottenere una risposta.

Una volta approvata la pratica da parte dell’istituto finanziatore, i prestiti personali veloci vengono erogati entro poche ore, di solito ne bastano meno di 24. Considerando il fatto che anche i tempi di valutazione della domanda sono drasticamente ridotti, complessivamente i prestiti personali veloci si possono ottenere entro 2-3 giorni al massimo.

Leggi tutti i commenti