Contratto dei prestiti personali

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Come leggere un contratto di prestito

I prestiti personali prevedono un contratto che viene stipulato direttamente tra finanziatore e cliente, senza l’intermediazione di un venditore convenzionato. Le banche e i clienti sono, quindi, gli unici soggetti del contratto, a cui eventualmente si aggiunge un terzo garante in caso di fideiussione. Il contratto dei prestiti personali deve essere obbligatoriamente in forma scritta (pena la nullità dello stesso) ai fini della tutela del consumatore e deve contenere una serie informazioni riportate in modo puntuale e preciso:

- il tasso di interesse del prestito;

- l’importo e le modalità di erogazione del prestito;

- il numero, l’importo e la scadenza delle rate;

- il tasso annuo effettivo globale (Taeg), specificando le condizioni che potrebbero determinare l’eventuale cambiamento del Taeg;

- l’importo e la causale dei costi non inclusi nel calcolo del Taeg;

- tutti gli altri costi e condizioni praticati, compresi le maggiorazioni in caso di mora e la presenza di eventuali polizze a copertura del credito;

- le eventuali garanzie richieste per l’erogazione del credito.

Cosa sapere prima di firmare il contratto

Prima di stipulare un nuovo contratto di prestito personale, la banca consegnerà al cliente il cosiddetto modulo Secci o Iebcc (Informazioni europee di base sul credito ai consumatori), un documento che è stato introdotto dalla Banca d’Italia nel giugno 2011 in ottemperanza alla normativa europea. Il modulo Secci è un documento personalizzato che contiene tutte le caratteristiche del prodotto di credito: i costi del prestito (tra cui Tan e Taeg), gli aspetti relativi alla stipula del contratto di prestito e ulteriori informazioni su eventuali polizze assicurative e altre spese aggiuntive. Il modulo Secci è un documento che non vincola il consumatore alla firma del contratto di prestito, per cui costituisce un servizio importante per chi intende stipulare prestito personale e voglia  conoscerne con precisione i singoli elementi.

Infine, è importante tenere presente che le caratteristiche dei contratti dei prestiti personali possono in parte variare a seconda dei prodotti di credito e delle disposizioni previste da ogni ente erogatore.

Leggi tutti i commenti