Generalmente, quando facciamo riferimento alle offerte di prestiti pensiamo ai numerosi finanziamenti che è possibile richiedere in banca per ottenere la liquidità necessaria a realizzare un proprio progetto: l'acquisto dell'auto nuova o della casa così come i lavori di ristrutturazione della propria abitazione e così via.

Tuttavia, gli istituti di credito non sono gli unici ad offrire questa tipologia di prodotti creditizi. Tra le diverse possibilità, troviamo ad esempio anche i finanziamenti BancoPosta, ovvero una gamma di prodotti messi a disposizione da Poste Italiane per importi da un minimo di 1.000 euro fino a un massimo di 60.000 euro. Se sei curioso di conoscere il portafoglio di offerte di BancoPoste in materia di prestiti, ti consigliamo di continuare a leggere questo articolo così da capire quale sia il finanziamento BancoPosta più adatto alle tue esigenze.

Finanziamenti BancoPosta e BancoPosta Flessibile

Il primo finanziamento BancoPosta di cui vogliamo parlarti è il Prestito BancoPosta, la soluzione base messa a tua disposizione da Poste Italiane per richiedere un prestito da 3.000 euro fino a 30.000 euro e con una durata compresa tra i 24 e gli 84 mesi. Il vantaggio di questo prodotto è quello di poter essere richiesto anche senza conto corrente BancoPosta.

Prestito Flessibile BancoPosta è invece il finanziamento pensato ad hoc per i correntisti BancoPosta che ti garantisce un importo sempre compreso tra i 3.000 euro e i 30.000 euro ma con un piano di estinzione a partire da 24 e fino a 108 mesi. A favore di questa soluzione vi è la possibilità di poter modificare l'importo della rata del rimborso così come quello di spostarla alla fine del finanziamento.

DA LEGGERE: Prontissimo: funzionamento prestiti Poste Italiane con busta paga

Prestito BancoPosta Acquisto Casa e Ristrutturazione Casa

Poste Italiane ha poi pensato anche a formule di finanziamento BancoPosta per acquisto o ristrutturazione casa. Prestito BancoPosta Acquisto Casa e Prestito BancoPosta ristrutturazione Casa ti permettono di finanziare rispettivamente l'acquisto o la ristrutturazione della tua casa per importi a partire da 10.000 euro fino a 60.000 euro da restituire con rate fisse mensili da 36 a 120 mesi.

Come per il prodotto BancoPosta precedente, anche in questo caso per accedere i finanziamenti è necessario disporre di un conto corrente BancoPosta.

BancoPosta Consolidamento

Tra le diverse tipologie di finanziamenti BancoPosta fa capolino anche il Prestito BancoPosta Consolidamento, destinato a chi ha già in corso più di un finanziamento e desidera accorparli in un'unica rata mensile.

Tale prestito permette di richiedere un capitale minimo di 3.000 euro e massimo di 50.000 euro da rimborsare in una durata minima di 24 e massima di 96 mesi. Oltre al conto corrente BancoPosta, per l'accensione del prestito per consolidamento debiti è richiesta anche la sottoscrizione del Libretto di Risparmio Postale nominativo Ordinario.

Mini Prestito BancoPosta e finanziamento BancoPosta Online

Se il progetto che intendi realizzare è di piccola entità, potrai allora richiedere il Mini Prestito BancoPosta su PostePay Evolution, pensato per importi compresi tra i 1.000 e i 3.000 euro da rimborsare in 22 rate mensili.

Infine, il portafoglio di offerte BancoPosta include anche un finanziamento richiedibile comodamente via web grazie all'utilizzo della firma digitale. Stiamo parlando di Prestito BancoPosta Online destinato ai correntisti BancoPosta che hanno attivato il Servizio di Internet Banking. Grazie a questa formula ti sarà possibile richiedere un prestito con importo compreso tra 1.500 euro e i 30.000 euro da restituire con un rimborso da 12 e fino a 84 rate mensili.

Queste sono tutte le possibilità messe a disposizione da Poste Italiane in materia di finanziamenti BancoPosta. Non ti resta che valutarne con attenzione tutti i costi e le caratteristiche così da scegliere quello più adatto alle tue esigenze.