Se hai un progetto da realizzare ma non hai la liquidità necessaria per farlo una buona soluzione potrebbe essere quella di confrontare i prestiti personali disponibili sul mercato finanziario e scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

In particolare, oggi vorremmo parlarti dei prestiti UBI Banca che ti permettono di scegliere fra tante formule diverse in base alle tue necessità. Andiamo quindi a vedere quali sono le principali caratteristiche dei prodotti creditizi UBI Banca.

Prestiti UBI Banca: caratteristiche e vantaggi

Come anticipato, i prestiti UBI Banca rappresentano delle tipologie di credito al consumo particolarmente interessanti se hai la necessità di richiedere una somma di denaro ma non sai barcamenarti fra tutte le offerte presenti sul mercato. L'Unione di Banche Italiane (UBI), nato dalla fusione tra Banche Popolari Unite e Banca Lombarda, rappresenta uno tra i più solidi e maggiori gruppi bancari in Italia,

UBI Banca è molto attenta ai cambiamenti del mercato e rimodula costantemente le proprie offerte di prestiti al fine di accontentare il maggior numero di clienti. Fondamentalmente i prestiti UBI Banca possono essere suddivisi in tre categorie:

  • ·Creditopplà, una tipologia di finanziamento che permette di usufruire di una rateazione con importo decrescente nel tempo, con tasso fisso o variabile e con addebito diretto in busta paga o tramite il cedolino della pensione;
  • Forza Sole, il prestito green di UBI Banca pensato appositamente per finanziare l'acquisto di impianti fotovoltaici;
  • Skatto, il leasing per l'acquisto dell'automobile che ti finanzia fino al 100% della spesa e che prevede, incluso nel costo mensile del canone, l'antifurto satellitare, la polizza assicurativia e l'assistenza gratuita.

DA LEGGERE: Prestito Arancio ING Direct: tutto su tassi e condizioni

Prestito Creditopplà di UBI Banca

In particolare, vorremmo ora approfondire il prestito Creditopplà, la soluzione di finanziamento UBI Banca più richiesta. Creditopplà ti permette infatti di scegliere tra 5 diverse soluzioni.

La prima formula, Creditopplà Sempre Light ti permette di richiedere un importo minimo di 3.000 euro fino ad un massimo di 75.000 euro. La durata va da un minimo di 36 mesi fino a un massimo di 120 mesi con tasso fisso annuale nominale pari al 7.90%. Il valore decresce dello 0,3% ogni tre anni a partire dall'inizio del terzo anno.

Con Creditopplà Fisso puoi richiedere un importo minimo di 200 euro e massimo di 75.000 euro. La durata parte da 12 mesi fino ad un massimo di 120 mesi con tasso annuo nominale fisso dell'11.95% pari alla durata del prestito + spread massimo.

La formula Creditopplà Variabile ti permette sempre di richiedere prestiti da un minimo di 200 fino a 75.000 euro con rate da 12 a 120 mesi. Il tasso annuo nominale del 9% è però variabile ed è pari all'Euribor a 3 mesi + spread massimo.

Creditopplà Relax è invece il finanziamento UBI Banca riservato ai pensionati INPS. La somma a disposizione è determinata in relazione all'importo del quinto massimo cedibile di pensione e dell'età del richiedente. La durata può andare dai 24 a 120 mesi con tasso del 6.50% per clienti fino a 60 anni di età, del 7,90% con età compresa fra 61 e 70 anni e del 9,90% con età compresa fra 71 e 83 anni.

L'ultimo, Creditopplà Quinto, è riservato ai lavoratori dipendenti. La cifra è determinata allo stesso modo della precedente formula, con durata da 24 a 120 mesi. Il tasso fisso è del 7.20% per dipendenti statali o del 11.20% per dipendenti privati.