Se hai bisogno di liquidità extra e stai valutando le condizioni offerte dai prestiti personali ti consigliamo di considerare anche le soluzioni proposte da BancoPosta prestiti. Poste Italiane ha infatti creato diverse soluzioni di credito, in grado di soddisfare vari tipi di esigenze e accessibili anche a coloro che non possiedono un conto corrente BancoPosta. Vediamo nel dettaglio di cosa si parla.

BancoPosta prestiti: di cosa si tratta

Delle volte capita di trovarsi a corto di liquidità. In quelle situazioni in cui bisogna andare in contro ad una spesa cospicua, richiedere una formula di prestito è spesso l'unica soluzione che puoi permetterti per far fronte a questi imprevisti.

Diversi istituti di credito mettono a disposizione tante linee diverse di credito ma, se sei cliente di Poste Italiane, sappi che l'azienda propone delle offerte molto interessanti. BancoPosta prestiti va quindi a soddisfare la tua richiesta di contante per diversi tipi di esigenze: nel caso in cui devi acquistare una nuova macchina, una casa, fare dei lavori di ristrutturazione per la tua abitazione e tanto altro ancora.

Sebbene per alcuni di essi è necessario essere titolare di un conto corrente BancoPosta, alcuni BancoPosta prestiti possono essere richiesti anche senza soddisfare questo pre-requisito. Per tutte le tipologie di credito bisogna però essere in possesso di alcuni specifici requisiti e presentare una documentazione completa. Puoi fare richiesta se:

· sei residente in Italia;

· hai un reddito da lavoro/pensione dimostrabile prodotto in Italia;

· possiedi un documento di identità in corso di validità, tessera sanitaria e documento di reddito.

Inoltre, per venire incontro a particolari richieste, puoi trovare informazioni aggiuntive recandoti presso uno dei tanti uffici postali presenti sul territorio nazionale oppure chiamare al numero gratuito 800.00.33.22 e prenotare un appuntamento con un consulente di Poste Italiane.

Da leggere: Simulazione per l'estinzione del prestito: perché conviene farla?

BancoPosta prestiti: tante formule per soddisfare i tuoi bisogni

Poste Italiane ha all'attivo numerose soluzioni di credito. "Prestito BancoPosta" non richiede di essere titolari di un conto corrente BancoPosta e ti permette di accedere a linee di credito da 3.000€ fino a 30.000€. La somma potrà poi essere rimborsata con rate che vanno dai 24 fino agli 84 mesi.

La formula "Prestito BancoPosta Flessibile" è invece adatta nel caso in cui volessi avere sempre la libertà di modificare l'importo della rata. Offre finanziamenti fino a 30.000euro con rate da 24 fino a 108 mesi.

Se invece vuoi ristrutturare casa oppure acquistare una cucina nuova, effettuare dei lavori in terrazza, acquistare mobili, grandi elettrodomestici oppure pannelli solari, "Prestito BancoPosta Ristrutturazione Casa" offre fino a 60.000euro di finanziamento con rate da 36 fino a 120 mesi. Per l'acquisto di una nuova casa, "Prestito BancoPosta Acquisto Casa" di Poste Italiane è un finanziamento da 10.000euro fino a 60.000euro con rate da 36 fino a 120 mesi.

"Prestito BancoPosta Auto" è pensato per l'acquisto di una nuova automobile oppure usata. È in promozione fino al 28 febbraio 2017 e puoi chiedere un finanziamento da 8.000 fino a 30.000 a patto di essere titolare di un conto corrente BancoPosta. Nel caso in cui necessiti di una soluzione completamente online, "Prestito BancoPosta Online" è un finanziamento 100% online con firma digitale con importo massimo di 30.000euro con rate da 12 a 84 mesi.