Se avete necessità di richiedere dei finanziamenti e non siete in possesso, o non potete entrare in possesso, di una busta paga, esiste anche in questo caso una comoda soluzione: i prestiti online senza busta paga o prestiti veloci online. Ecco cosa occorre per ottenerli in tempi brevissimi.

Requisiti e garanzie richiesti per prestiti online senza busta paga

Nonostante negli ultimi tempi le procedure per richiedere dei finanziamenti senza busta paga si siano decisamente snellite e ridotte in termini di tempistiche, l'assenza della busta paga comporta comunque la necessità di esibire garanzie alternative per poter ottenere il prestito richiesto. Esistono varie tipologie di garanzie sostitutive alla classica busta paga:

  • Un immobile sul quale è possibile porre un'ipoteca
  • Un contratto di locazione che garantisca delle entrate mensili fisse
  • Un'entrata fissa sul proprio conto corrente, derivante da prestazioni lavorative senza busta paga
  • Un bene, mobile o immobile, di valore uguale o superiore alla cifra richiesta
  • Un garante: in questo caso esistono seri vantaggi, ma anche alcune limitazioni. Da una parte la presenza di un garante permette di accorciare ulteriormente i tempi di accettazione della richiesta, dall'altra la persona in questione viene spesso rifiutata in caso di lavoratore a tempo determinato, disoccupato o se segnalato come cattivo pagatore. Sono normalmente accettati lavoratori autonomi e liberi professionisti, ma solo dimostrando una solidità finanziaria alle spalle.

Come effettuare la richiesta di prestito online senza busta paga

Il più delle volte effettuare la richiesta di finanziamento online è estremamente semplice. Con il moltiplicarsi delle richieste, sempre più spesso gli istituti di credito pubblicizzano la richiesta di prestiti veloci online direttamente sulla homepage del proprio sito. Per essere sicuro di fare la scelta migliore ti consigliamo di effettuare prima una comparazione sul nostro portale di confronto, per avere una panoramica dei prodotti più convenienti presenti sul mercato.

Quest'ultimo non comporta la necessità, come dicevamo, di esibire una busta paga, ma semplicemente una garanzia per la restituzione del capitale richiesto, rappresentata da una delle alternative di cui vi abbiamo parlato poco prima.

Uno dei vantaggi della richiesta di un prestito veloce online è rappresentata dal fatto che la cifra desiderata viene normalmente erogata in tempi brevi e in un'unica soluzione. Oltre a questo, in caso di rifiuto da parte dell'istituto presso cui abbiamo inoltrato la domanda di finanziamento, sarà spesso lo stesso a proporre delle soluzioni alternative in base al vostro status.

DA LEGGERE: Anche i giovani senza garanzie possono chiedere un prestito

Quanto tempo occorre per ottenere il prestito online senza busta paga?

Come dicevamo, il grande vantaggio dei finanziamenti online, anche senza busta paga, è rappresentato dalle tempistiche ridotte per il completamento della pratica. Collegandosi ai database delle Centrali Rischi in tempo reale, l'istituto bancario presso il quale è stata effettuata la richiesta di finanziamento può immediatamente controllare lo status del richiedente, nel caso fosse o meno inserito nella lista dei protestati o dei cattivi pagatori, e dare una risposta positiva o negativa alla vostra domanda. Il più delle volte, l'approvazione del finanziamento viene data nell'arco di 24/48 ore.

In caso di lavoratori autonomi o liberi professionisti che presentano una regolare dichiarazione dei redditi, la richiesta di credito passa in lavorazione e viene completata dai 3 ai 6 giorni successivi.

Queste, dunque, sono tutte le informazioni necessarie per poter effettuare la vostra richiesta di prestito online, anche senza busta paga.