I prestiti per il consolidamento dei debiti sono una tipologia particolare di prodotto creditizio che ti permette di riunire tutti i finanziamenti che hai attivi rimborsandoli attraverso un'unica rata, più economica dell'importo totale mensile che avresti dovuto versare. Ovviamente, tutto ciò a fronte di un periodo di rimborso più lungo e di una cifra finale maggiore. Infatti, la banca presso cui richiedi un prestito di consolidamento si occuperà di estinguere gli altri tuoi debiti e poi applicherà i suoi tassi d'interesse sulla somma che ha anticipato per poterlo fare.

Di conseguenza, è un prodotto utile quando hai diversi prestiti in corso e affronti un periodo di ristrettezze economiche o di frenata nei guadagni. In questo modo puoi riorganizzare i tuoi debiti, affrontarli con più calma ed evitare il rischio di insolvenze con le banche che ti hanno finanziato. Se sei interessato a questo strumento, in questo articolo ti indicheremo i migliori prestiti per consolidamento dei debiti di questo mese.

Migliori prestiti per il consolidamento debiti: SaldaRate di IBL Banca

Il primo prestito per consolidamento che analizziamo è SaldaRate di IBL Banca che ti permette, come dicevamo, di avere una sola rata da saldare e di ottenere una liquidità aggiuntiva senza che ti venga richiesta la motivazione. Ti conviene richiedere SaldaRate di IBL perché avrai una rata unica e più leggera ma soprattutto un tasso più basso: il tasso di SaldaRate IBL può essere più vantaggioso rispetto a quello dei prestiti che hai in corso.

A rendere vantaggioso SaldaRate di IBL sono soprattutto le sue caratteristiche:

  • possibilità di dilazionare la durata fino a 120 mesi;
  • rate e tassi fissi, comprensivi di tutte le spese;
  • nessuna garanzia ipotecaria richiesta;
  • valutazione delle richieste di chi ha avuto disguidi bancari;
  • servizio gratuito di estinzione dei precedenti finanziamenti, quando è possibile.

Con IBL puoi ottenere un prestito di consolidamento debiti che ha una durata da 24 a 120 mesi e un importo di minimo 2.000€ e massimo 60.000€. Inoltre, Saldarate di IBL Banca può essere erogato come prestito personale oppure come prestito con cessione del quinto dello stipendio o della pensione: sarà la banca stessa a valutare con te la soluzione migliore per la tua situazione.

DA LEGGERE: Prestiti da privati a privati: quali possibilità ci sono?

Migliori prestiti per il consolidamento debiti: PrestaCompact di BPM

La Banca Popolare di Milano presenta anch'essa un prestito per consolidamento debiti: PrestaCompact. Anche in questo caso, il prodotto si rivolge a chi ha diversi finanziamenti attivi e cerca una soluzione semplice e accessibile. PrestaCompact ti offre una sola rata da restituire a un solo intermediario, più leggera e personalizzabile per rimborsare un prestito unico da 1.500€ a 50.000€ in un periodo di minimo 12 e massimo 120 mesi.

Per fare una simulazione, richiedendo 10.000€ da restituire in 60 rate, con PrestaCompact di IBM otterresti un TAN fisso del 9,39% e un TAEG del 10,52%: l'importo totale da rimborsare sarebbe di 12.757,80€ attraverso rate mensili da 210,53€.

Migliori prestiti per il consolidamento debiti: Servizio Monorata di Banca Intesa San Paolo

Infine, l'ultimo dei migliori prestiti per il consolidamento debiti di giugno è Servizio Monorata di Banca Intesa San Paolo, pensato apposta per raggruppare tutti i tuoi finanziamenti attivi in uno solo. Questo prodotto ti permette di modificare l'importo della rata oppure di posticiparne il pagamento al termine del prestito. In più, puoi anche richiedere una somma ulteriore senza pagare nessuna spesa di istruttoria.

Con Servizio Monorata puoi chiedere una cifra tra i 2.000€ e i 75.000€, da restituire in un periodo tra 24mesi e 120mesi. Per fare un esempio, richiedendo 15.000€ da restituire in 72 mesi, con Banca Intesa ti verrebbe proposto un TAN fisso del 9,95% e un TAEG del 10,85%. Dovresti quindi restituire un importo totale di 20.107,49€ in rate da 279,28€.