Come si è aperto l'anno nuovo per quanto riguarda le offerte di prestito? A gennaio ci sono diverse offerte, che devono essere valutate, ovviamente, in base alle proprie necessità e alle caratteristiche che si ricercano nei finanziamenti.
Iniziamo a vedere i prodotti più convenienti, per poi riservare una parte dell'articolo ai prestiti senza busta paga, che richiedono una trattazione particolare.

Fidiamo di Fiditalia è il prestito pensato per lavoratori dipendenti con anzianità lavorativa di almeno 2 anni. Quali sono le caratteristiche di questa offerta? La somma richiedibile è compresa tra i 3mila e i 30mila euro, che possono essere restituiti in un periodo di tempo compreso tra i 24 e gli 84 mesi. Le spese di istruttoria non sono presenti, l'imposta di bollo è di 16 euro, quelle annuali di 3,2 euro e il Tan massimo applicato è del 10,90%.
Vediamo un esempio per capire meglio quanto conviene: se si richiede un prestito di 4mila euro, da restituire in 48 mesi, si dovranno restituire 5.031,36 euro in rate da 101,22 euro e un Tan applicato fisso dell'8,90%.

Tra le offerte di prestito destinate ai privati con fonte di reddito dimostrabile c'è anche Credito Personale di Rat@web (Gruppo Agos Ducato) tra le più convenienti: l'importo concedibile va da 2.750 a 30mila euro, da ammortare in 12-84 mesi, con un Tan variabile. Se si richiede un prestito di 4mila euro, da restituire in 48 mesi, le rate saranno di 94,70 euro e il Tan del 5,91%, per un totale di circa 4550 euro.

Offerte di prestito per acquisto auto: Findomestic è la più conveniente?

Chi intende richiedere un prestito per acquistare un auto può accedere a Credito Auto di Findomestic. A chi è rivolta questa offerta e quanto conviene? Questo prodotto è pensato per lavoratori dipendenti, autonomi e per i pensionati, che ricercano una somma compresa tra i 1.000 e i 60mila euro finalizzata all'acquisto di un'autovettura.
L'importo è da restituire tra 18 e 96 mesi, e il Tan varia a seconda dell'importo della rata che si sceglie; ad esempio se necessito di 10mila euro da rimborsare in 48 mesi, avrò un Tan fisso del 6,40% e rate da 236,70 euro, per un totale di circa 11.400euro.

DA LEGGERE: Prestito con cessione del quinto, i nuovi tassi soglia

Ristrutturazione o acquisto casa: ecco il prestito migliore

Sempre Findomestic propone un'offerta interessante per chi vuole ristrutturare o acquistare casa: Credito Immobiliare concede le stesse cifre di Credito Auto, ma con durate diverse: fino a 96 mesi per importi fino a 14.999, e fino a 120 mesi per importi superiori.
Anche in questo caso il Tan varia a seconda dell'importo richiesto: per una richiesta di 40mila euroda restituire in 48 mesi i valori che la simulazione riporta sono un Tan fisso del 9,45% e rate da 1004euro, per un totale di circa 48mila euro da restituire.

Prestiti senza busta paga: ecco come ottenerli

Se un cliente necessita un prestito, ma non ha una fonte di reddito stabile, anche nel 2016 può ricorrere ai prestiti senza busta paga.
Le tipologie principali di prestito senza busta paga sono due: quello che vede la presenza di cambiali, e quello online.

Il primo è concesso dalla banca con delle cambiali che devono essere onorate entro la scadenza: in questa situazione la banca può richiedere l'intervento di una persona che faccia da garante per chi richiede il prestito qualora non riuscisse a restituire il denaro.

Il secondo tipo di prestito è quello online, che però richiede di analizzare bene i tassi di interesse che, solitamente, sono molto più alti di quelli dei normali prestiti personali e che, quindi, può risultare più oneroso da onorare.

Il consiglio resta sempre quello di valutare tutte le offerte in base alle proprie esigenze, focalizzarsi sui tassi, sulle tempistiche di restituzione del prestito e sui vantaggi, in modo da poter ricevere la somma di cui si ha bisogno senza correre il rischio di diventare cattivi pagatori.