Chi vuole acquistare un impianto fotovoltaico molto spesso decide di trovare un prestito vantaggioso per finanziare questo investimento. Esistono però possibilità alternative per acquistare quello che desideriamo, magari puntando su forme di finanziamento come il crowdfunding. Negli Usa questo è realtà per quello che riguarda il fotovoltaico. Acquistare un impianto fotovoltaico spesso necessita di una somma iniziale che non tutti possono permettersi e quindi molti sono costretti a ricorrere a un prestito in banca.

Le varie offerte di Findomestic, Agos Ducato o Compass, non potrebbero certo competere con la possibilità di farsi finanziare dai propri vicini, dal momento che questi ultimi chiederebbero in cambio soltanto una quota dell'energia prodotta. È possibile fare qualcosa di simile negli Usa grazie all'idea di Mosaic, una start-up che applica al solare il concetto di crowdfunding o, meglio, di crowdlending.

È sufficiente registrarsi sulla piattaforma online di crowfunding e i privati potranno investire sull'installazione degli impianti fotovoltaici proposti, partendo anche da cifre anche basse, intorno ai 25 dollari. Quando i progetti vengono realizzati, Mosaic tiene per sé l'1% del denaro raccolto, restituisce la quota che il singolo investitore aveva ceduto, pagando un interesse che varia a seconda dell'entità dell'investimento stesso, comunque intorno al 5 per cento.

La start up, per ora, si è mossa solo con grandi progetti commerciali, ma nei prossimi mesi sarà possibile andare sul sito di Mosaic e investire nel portafoglio di un prestito dedicato anche ai piccoli proprietari di casa. Questa possibilità nasce dall'accordo che Mosaic ha sottoscritto con Rgs Energy, leader nazionale nell'installazione di impianti fotovoltaici chiavi in mano.

«Crediamo che i prestiti per il solare ben strutturati possano aprire il mercato e rendere la tecnologia più conveniente e accessibile a molti proprietari di casa», ha affermato il fondatore di Mosaic, Bill Parish. Le installazioni residenziali negli Usa sono cresciute di oltre il 50% nel 2013 e l'aumento non sembra volersi fermare.

Gli americani, evidentemente, hanno accresciuto la loro consapevolezza sull'importanza dell'energia solare e molti sono disposti anche a sottoscrivere un prestito per l'installazione dell'impianto fotovoltaico, soprattutto se questi finanziamenti vengono offerti a condizioni molto vantaggiose come quelle previste da Mosaic.