Ristrutturare casa a volte è inevitabile: gli infissi hanno troppi spifferi, le pareti del bagno sono piene di muffa e il pavimento dimostra i segni del tempo. Le spese da affrontare sono tante e molte volte è necessario rivolgersi alle banche per trovare un prestito vantaggioso.

A volte però, i tassi di interesse applicati alla restituzione del prestito sono troppo alti e per poter affrontare un impegno economico del genere è necessario andare al risparmio e scegliere uno dei migliori prestiti online dove molte delle spese di gestione sono azzerate.

Ad ogni modo, le agevolazioni da parte del Governo non tardano a mancare per cui se decidiamo di ristrutturare casa potremmo farlo in un'ottica di efficientamento energetico dell'immobile cosicché da poter sfruttare agevolazioni fiscali come quelle degli ecobonus per le ristrutturazioni.

Ad ogni modo, però, prima di capire quale sia il prestito più adatto alle nostre esigenze economiche e di consumo è necessario conoscere bene tutte le caratteristiche e tutte le condizioni di ogni singola proposta bancaria.

L'unico modo per avere un'idea chiara e completa di ciò che ci offre il mercato, è confrontare le offerte utilizzando uno dei portali di confronto tariffe gratuiti presenti sul web.

Grazie all'aiuto del portale di confronto SuperMoney, infatti, abbiamo potuto scoprire quali siano i prestiti più vantaggiosi nel caso in cui si chiedano 15 mila euro da restituire in 4 anni.

Le offerte più vantaggiose sono quelle di Ibl banca, Findomestic e Credem.

Ibl banca offre il prestito Rata Bassotta a rate da 367,5 €: qui il Taeg (che è il valore che riferisce quanto effettivamente ci costa il prestito) è all'8,50%, mentre il TAN (che indica a quale interesse lo restituiamo) è al 4,70%. L'importo finale da restituire allo scadere dei 4 anni sarà di 17.640 euro.

Findomestic propone il Prestito Findomestic con 48 rate da 365 euro. Qui, il Taeg è all'8,11%, mentre il TAN al 7,82%; l'importo finale che si restituirà sarà di 17.520 €.

Infine, Banca Credem che con il Prestito Personale Avvera si piazza terza per convenienza: qui le rate sono da 394,3 euro, il Taeg è al 13,18% e il TAN all'11,90%, per un importo finale dovuto di 19.114 €.