Economicamente, le famiglie italiane stanno male. Il loro portafogli è molto precario e la sicurezza economica si sta via via sgretolando. Trovare un prestito conveniente diventa una necessità perché molte famiglie non riescono ad arrivare a fine mese.

Confrontare i prestiti online sicuramente aiuterà molti italiani a trovare una soluzione concorde alle loro possibilità economiche per via dei costi ridotti di questa tipologia di prestito, ma il rischio di cadere in insolvenza bancaria rimane comunque molto alto.

La vulnerabilità economica, secondo le ultime ricerche, è aumentata del 17%, ciò vuol dire che le famiglie sono più deboli economicamente di fronte agli imprevisti: allo stato attuale, molti non riuscirebbero ad affrontare una spesa imprevista di 700 euro.

Questo dato è scoraggiante e lo diventa ancora di più se si pensa ai molti che rinunciano alle cure mediche per risparmiare. Prima di disperare, però, è bene dare un'occhiata in giro e confrontare le offerte delle banche per vedere quali siano quelle che potrebbero agevolarvi, per esempio, nel pagamento di 10 mila euro per cure dentistiche.

Con l'aiuto del portale di confronto tariffe SuperMoney, siamo riusciti a rintracciare le migliori offerte di prestito bancario attualmente sul mercato che permettano di restituire questa cifra in 36 mesi: Findomestic, Consel e Credem sono attualmente le banche più competitive in tal senso.

Nel dettaglio, Findomestic offre il Prestito Findomestic a rate da 317,9 euro, per un totale da restituire di 11.444 euro. I tassi di interesse di restituzione del prestito sono invece al 9,35% per il Taeg e all'8,95% per il TAN.

Consel propone il prestito Prontotuo a rate da 326,9 euro: il totale da restituire sarà di 11.973 euro e i tassi Taeg e TAN sono rispettivamente all'11,46% e al 10,90%.

Infine, Credem che offre il Prestito Personale Avvera a rate da 331,7 euro: qui, la somma da restituire sarà di 12.066 euro, ad un Taeg del 13,37% e un TAN dell'11,90%.