Tra le tante offerte di prestiti che si trovano in giro per il web vale dare un occhiata alle proposte di prestito personale fatte da Poste Italiane. Infatti poste italiane con il suo servizio bancoposta permette a chi ha un conto corrente e non, di ottenere dei prestiti molto vantaggiosi che non hanno nulla da invidiare a quelli offerti dalle varie banche e istituti di credito.

BancoPosta offre una vasta scelta di finanziamenti per soddisfare ogni esigenza con la garanzia della convenienza e dell'affidabilità di Poste Italiane. Ma andiamo a vedere nel dettaglio le soluzioni che ci propone:

Prestito Bancoposta: è un prestito dedicato a chi ha un conto corrente bancoposta. È una soluzione veloce che ti permette di avere in pochi giorni un prestito da 1.500 ai 30.000 euro con tan fisso del 10%, taeg 10% e rate personalizzate.

Prontissimo Bancoposta: è un prestito che parte da 1750 fino a 20.000 euro senza obbligo di conto corrente e con tan fisso del 12,75%, taeg 13,75% e rate personalizzate.

Quinto Bancoposta: è un prestito dedicato in particolare ai pensionati e dipendenti pubblici, le cui rate vengono detratte dalla pensione o dallo stipendio. Il finanziamento erogabile dipende dall'importo della pensione o dello stipendio.

Specialcash Postepay: è un piccolo prestito molto pratico fino a 1500 euro dedicato ai possessori di Postepay da pagare in comode rate mensili con taeg che varia dal 15% al 18%.Il prestito viene erogato velocemente direttamente sulla Postepay.

La flessibilità nel pagamento delle rate personalizzate rende i prestiti Bancoposta una soluzione valida e comoda, adatta ad ogni tipo di esigenza.