Con il prestito BNL, Pensione Dinamica, potrete affrontare le spese le vorrete con una rata fino a 1/5 della vostra pensione con rimborso da 24 a 120 mesi. Con questo tipo di prestito potrete richiedere un importo massimo di 90.000 euro di montante, come detto prima, rimborsabile fino a 120 mesi con tasso e rata fissi. Si può richiedere il prestito per le spese che riguardano la famiglia, per le spese relativi ai propri progetti e per le spese di casa. Ecco le caratteristiche del prestito:

  • È un prestito con rimborso della rata mensile mai superiore ad 1/5 della pensione;
  • La rata viene trattenuta direttamente sulla vostra pensione;
  • Gli importi richiedibili sono fino a 90.000 euro con rimborso fino 120 mesi.

Le condizioni di questo prestito si estendono a tutti i pensionati, anche quelli appartenenti ad altri enti previdenziali perciò non solo INPS ed Ex INPDAP. Unicredit offre, invece, Superquinto Inps un prestito che si adatta alle esigenze dei pensionati Inps. Potete ottenere un prestito tramite l'ente erogante della pensione, si può richiedere fino a 52.000 euro rimborsabili in 120 mesi con trattenuta in automatico della rata fino ad 1/5 dello stipendio.

Il prestito per i pensionati Unicredit ha delle caratteristiche specifiche:

  • È un prestito che si può ottenere senza garanzie patrimoniali o immobiliari;
  • È un prestito dove sarete tutelati dall'assicurazione;
  • Non servono giustificativi di spesa e rimborso;
  • E infine è possibile richiedere il prestito chiedendo alla filiale di avere delle condizioni adatte alle vostre esigenze.