Prestito Poste Italiane studenti è il nuovo strumento finanziario di microcredito dell'Ente Poste Italiane che permetterà alle famiglie i cui figli stanno affrontando un percorso di studio di ottenere delle piccole liquidità a tasso agevolato e con garanzie minime.

Il prestito Poste Italiane studenti
prevede che siano elargiti fino a 1000 euro per tutti i nuclei con prole che frequenta la scuola primaria o quella secondaria di primo grado, fino a 2000 euro per famiglie con figli impegnati in un percorso nella scuola secondaria di secondo grado e fino a 3000 euro per famiglie con figli che studiano all'Università, con una cumulabilità massima fino all'importo di 5.000 euro.

Il tasso di interesse Tan del Prestito Poste italiane studenti è fisso e molto conveniente, essendo bloccato all'8,1%, mentre la durata delle rate di rimborso potrà variare da 1 a 2 anni, senza la necessità da parte del richiedente il finanziamento di disporre di un conto corrente bancario, poiché le rate potranno essere pagate direttamente dal conto Banco Posta.

L'iniziativa di microcredito Prestito Poste italiane studenti, è valida fino al 31 dicembre 2013, data entro la quale potranno essere presentate le pratiche, nella istruttoria delle quali, i richiedenti potranno essere coadiuvati da esperti consulenti finanziari che l'Ente postale mette a disposizione di chiunque sia interessato all'iniziativa.

Gli obiettivi dei dirigenti dell'Ente che hanno messo a punto le condizioni del Prestito Poste italiane studenti sono quelli di garantire l'accesso al microcredito ai nuclei che hanno maggiori difficoltà nel supportare finanziariamente il percorso scolastico dei propri figli in questo periodo di profonda crisi economica, in modo proporzionale all'impegno in termini finanziari che i singoli percorsi di studio prevedono.