Prestito Click BancoPosta, il prestito online di Poste Italiane, è richiedibile fino al 29 novembre 2013.

Questo prestito, flessibile e che si basa sulle esigenze del richiedente, permette diverse opzioni una volta rimborsate le prime 6 rate, vediamo quali:

  • è possibile modificare l'importo della rata con l'opzione Cambio Rata, facendo in modo di adeguare la durata del finanziamento al nuovo importo pagato mensilmente,
  • è possibile saltare una rata con l'opzione Salta Rata, che sarà spostata alla fine del rimborso.

Le modifiche apportate al proprio prestito sono sempre gratuite.

Con Prestito Click BancoPosta è possibile ottenere finanziamenti da 1.500 a 30.000 euro che possono essere rimborsati da 12 a 108 mesi.

Sul sito di BancoPosta viene portato l'esempio di un finanziamento di 10.000 euro rimborsato in 60 rate, in questo caso specifico il Tan fisso equivale al 9,50% mentre il TAEG è pari al 9,94% con una rata mensile di 210,10 euro e con un costo del finanziamento totale pari a 2.606 euro da corrispondere come interessi.

Non ci sono costi aggiuntivi che vengono imposti al finanziamento poiché imposta sostitutiva, le spese di istruttoria della pratica, le spese per le comunicazioni periodiche e le spese di incasso e gestione rata sono gratuite.

Ovviamente per richiedere questo tipo di prestito è richiesto il possesso di un Conto BancoPosta Click, ai cui titolari è riservato, sul quale verrà addebitato il pagamento mensile delle rate.

Lanciata il 1 luglio del 2013, l'offerta terminerà il 29 novembre 2013, data oltre la quale le condizioni riservate a questo tipo di finanziamento non saranno più valide.