Poste Italiane arricchisce il bouquet di prestiti online riservati ai correntisti BancoPosta Click lanciando sul mercato Prestito BancoPosta Click in offerta fino al 29 novembre; Poste Italiane ripropone il pacchetto nuovamente in offerta dopo averlo già messo a disposizione in promozione fino allo scorso 31 ottobre.

Prestito BancoPosta Click presenta il tasso fisso e la rata flessibile, e proprio la flessibilità costituisce una delle caratteristiche più evidenti di questa particolare tipologia di prestito online. Di fatti, il beneficiario può esercitare le due opzioni di Salto Rata (con la stessa ad essere spostata alla fine del finanziamento) e Cambio Rata, mediante la quale l'importo della rata viene modificato e la durata del finanziamento viene ad essere rimodulata sulla base della variazione introdotta.

Gli importi erogabili variano da 1.500 a 30.000 euro, con la durata ad oscillare tra i 12 e i 108 mesi; la modalità di pagamento prevista è poi costituita dall'addebito diretto sul Conto BancoPosta Click del beneficiario.

Come di consueto, Poste Italiane ha reso disponibile sulla propria homepage un caso esemplificativo; a fronte di 10.000 euro ricevuti, il titolare sarebbe chiamato a versare 60 rate mensili da 210,10 euro l'una, con TAN fisso al 9,50% e TAEG al 9,94%. Imposta sostitutiva, spese di istruttoria pratica, spese di incasso e gestione rata e spese per le comunicazioni periodiche ammontano a 0, mentre gli interessi risultano pari a 2.606 euro. L'importo totale dovuto dal consumatore ammonta per tanto a 12.606 euro.

Il TAEG massimo applicabile nel caso in cui il beneficiario intenda esercitare le opzioni di cambio e salto rata ammonta al 9,94%.