Sono sempre di più i lavoratori autonomi alla ricerca di prestiti. La domanda comune è come ottenerli e quali sono le migliore offerte. In relazione al mese di novembre, riportiamo le ultime proposte che, grazie al portale di Supermoney, siamo riusciti ad ottenere.

Come detto, occorre innanzitutto collegarsi al sito di Supermoney, digitando il seguente indirizzo: prestiti.supermoney.eu. Una volta entrati nella home page, forniremo i dati necessari per eseguire la ricerca, che si concluderà con la visualizzazione della migliore rata disponibile ad oggi nel mercato.

Come esempio, abbiamo scelto di prendere un lavoratore autonomo residente a Napoli e che abbia un'età di 43 anni. La persona in questione ha bisogno di un piccolo prestito di diecimila euro e vorrebbe restituirlo in un arco di tempo abbastanza lungo, ovvero dieci anni. Abbiamo inoltre deselezionato l'assicurazione per il prestito. Qual è stato il risultato della ricerca?

La rata più bassa del prestito per una lavoratore autonomo di Napoli è pari a 142,7 euro al mese. Il TAN è dell'11,87% mentre il TAEG segna un 14,73%. Detto che l'importo richiesto è diecimila euro, il lavoratore 43enne dovrà rimborsare un prezzo pari a 18.449 euro.

Infine, per conoscere i nomi delle banche che garantiscono la migliore offerta di prestito, occorre compilare la sezione "Dati del tuo profilo", dove verrà chiesto se si voglia o meno un'assicurazione per il prestito ed il Comune di residenza. Sarà inoltre necessario completare le informazioni con nome, cognome, cellulare, indirizzo email e quello di residenza, indispensabili per avere un servizio personalizzato.