L'ultimo report pubblicato dalla Banca d'Italia ha evidenziato come i prestiti a famiglie ed imprese si siano attestati, nel mese d'ottobre, ad un -3,5%, eppure, nonostante le erogazioni calino (e i tassi di interesse aumentino) sempre più utenti vanno alla ricerca di un finanziamento per poter far fronte alle proprie spese quotidiane.

Alcuni particolari target di consumatori - pensiamo a lavoratori protestati o a soggetti con fonte di reddito limitata - soffrono più di altri le politiche di credit crunch adottate dalle banche che, nel complesso, si mostrano sempre più restie a concedere credito.

Particolarmente danneggiati da una simile congiuntura paiono soprattutto i soggetti disoccupati, che non potendo contare su una busta paga si vedono accordare molto difficilmente prestiti o finanziamenti. Nonostante tutto esistono degli Istituti di credito che predispongono offerte anche per questo tipo di consumatori, ecco che tramite il portale di confronto SuperMoney abbiamo individuato le migliori offerte del momento per soggetti disoccupati, senza fonte di reddito, che siano in cerca di un prestito da 15.000 euro.

Per effettuare la simulazione abbiamo assunto come utente tipo un consumatore non protestato di 33 anni, residente a Milano, che sia in cerca di un prestito da 15.000 euro, per uso liquidità, da rimborsare in 4 anni.

Le migliori offerte sono risultate quelle di Credem, Banca Popolare di Vicenza e Banca Popolare di Sondrio; in dettaglio, Credem propone il pacchetto Prestito Personale Avvera, con Taeg al 13,18%, TAN all'11,90%, importo rata pari a 394,3 euro e importo totale dovuto pari a 19.114 euro.

Prestito Facile Large della Banca Popolare di Vicenza offre invece un piano di rimborso articolato in rate mensili da 394,9 euro l'una; il Taeg è al 13,37%, il TAN è all'11,99%, mentre l'importo dovuto ammonta complessivamente a 19.189 euro. A chiudere la top three la proposta della Banca Popolare di Sondrio; la rata risulta pari a 388 euro, con Taeg al 13,54%, TAN all'11,04% e importo complessivo dovuto pari a 19.242 euro.