Confrontiamo oggi le due offerte di prestiti messe a disposizione dalla Cassa di Risparmio di Civitavecchia e dalla BNL.

Iniziamo con il Prestito Multiplo della Cassa di Risparmio di Civitavecchia.

  • Il prestito è richiedibile da tutti i lavoratori dipendenti e pensionati con un'età compresa tra i 18 e gli 80 anni;
  • È un prestito che si può richiedere per esigenze personali ma non per l'acquisto di immobili o beni.
  • La durata va da un minimo di 2 anni ad un massimo di 10 anni a cui va aggiunto il periodo di pre-ammortamento;
  • L'importo richiedibile è minimo 2.000 euro e massimo 75.000 euro compreso di una ipotetica polizza assicurativa;
  • Le rate sono mensili e il tasso è fisso per importi inferiori a 50.000 euro, fisso o variabile per importi tra i 50.000 euro ai 75.000 euro;
  • È disponibile il rimborso anticipato delle rate, l'opzione posticipo rate e l'opzione cambio rata.

Il prestito In Novo della BNL è un finanziamento che consente la richiesta di importi che vanno da 5.000 euro a 100.000 euro con una durata di erogazione da 36 a 120 mesi. Il prestito garantisce convenienza e flessibilità ed offre:

  • La richiesta di poca documentazione, tempi veloci di concessione e l'esperienza professionale di un'operatore che vi suggerirà il finanziamento più adatto e vantaggioso per voi;
  • È disponibile l'opzione RELOAD già a partire dalla sesta rata: potrete sapere di quanto credito potreste disporre senza ulteriori formalità, in più avrete la possibilità di chiedere il rinvio del pagamento della rata, infatti, grazie all'opzione Flexi, potrete posticipare fino a 3 rate all'interno dell'anno, per un massimo di 3 volte;
  • La prima richiesta di salto rata costerà 30 euro per ogni periodo di sospensione.