La recessione economica attualmente in atto continua a far sentire i propri effetti sul budget mensile a disposizione degli italiani, con la conseguenza che sempre più utenti necessitano di liquidità immediata.

Il bisogno di liquidità non è limitato ai soli casi nei quali sia necessario effettuare acquisti di una certa consistenza economica ma è connesso anche alle piccole esigenze, ed in considerazione di ciò banche, finanziarie ed istituti di credito vanno predisponendo offerte di prestiti ad hoc.

Nella convinzione che soltanto comparando fra loro le varie offerte è possibile individuare quella maggiormente adatta alle proprie esigenze, abbiamo deciso di proporvi un confronto tra i pacchetti di piccoli prestiti predisposti da UniCredit, Webank ed Agos Ducato.

UniCredit propone "CreditExpress Mini", una particolare tipologia di piccolo prestito pensata per finanziare l'acquisto di beni di consumo nonché mezzi di trasporto (auto, moto, camper e simili) e acquisto di arredamento in genere; non è invece finanziabile l'acquisto di immobili, terreni e/o ristrutturazioni "prima e seconda casa" con le relative pertinenze.

Gli importi erogabili variano da un minimo di 1.000 ad un massimo di 3.000 euro, mentre la durata oscilla tra i 18 e i 36 mesi; la modalità di rimborso prevista è l'addebito automatico sul conto corrente del beneficiario, mentre la periodicità delle rate è come di consueto mensile. Il tasso di interesse dipende dall'importo e dalla durata, ma una volta stabilito rimane fisso per l'intera durata del finanziamento.

"Webank small" è invece proposto da Webank in offerta fino al 30 dicembre 2013; l'importo massimo erogabile è pari a 10.000 euro, mentre la durata del finanziamento varia da un minimo di 6 ad un massimo di 60 mesi. Il tasso di resa è fisso per l'intera durata del prestito, col TAN al 7% e il TAEG al 7,23%; i costi di attivazione, incasso e gestione rata sono invece offerti in modalità gratuita. Il prestito va richiesto ed attivato direttamente on line, ed una volta giunta l'approvazione dell'istituto viene concesso entro 24 ore complessive.

"Piccoli Prestiti" di Agos Ducato arricchisce ulteriormente il bouquet di prestiti adatti a soddisfare le piccole esigenze degli utenti; proposto in offerta fino al 31 dicembre 2013, mette a disposizione cifre che vanno da un minimo di 2.750 ad un massimo di 30.000 euro, con un piano di rimborso variabile e compreso tra le 12 e le 120 mensilità. TAN e TAEG sono ridotti e proporzionali all'importo erogato.