Finanziamenti Regione Veneto a fondo perduto, nuovo bando per imprese con scadenza per l'invio delle domande al 30 novembre 2013, ma con la possibilità di esaurimento fondi in data anterire. Il nuovo interessante bando per contributi a fondo perduto della Regione è destinato specificamente all'innovazione delle aziende del Veneto tramite l'accesso a servizi di cloud computing.

Più nel dettaglio, il nuovo bando per finanziamenti a fondo perduto della Regione Veneto verte sulla fornitura alle piccole e medie imprese di servizi Software as a Service, Infrastructure as a Service a Platform as a Service. Si può beneficiare dei finanziamenti per tutte le spese ammissibili di cui si è fatto carico entro un anno dalla presentazione della domanda o di stipula del contratto, quindi rientrano le spese relative a canoni per i servizi succitati e di attivazione, configurazione e installazione, ma in questo secondo caso solo per un massimo del 20% della spesa complessiva e per contratti stipulati dopo l'inoltro della domanda alle istituzioni.

I finanziamenti a fondo perduto della Regione Veneto per le aziende sul territorio regionale arriva fino al 75% degli esborsi sostenuti, ferma restando la soglia minima di spesa pari a 2 mila e 500 euro e la soglia massima di spesa pari a 20 mila euro. Grazie al nuovo bando per contributi e finanziamenti si possono richiedere agevolazioni anche per più servizi digitali, purché come anticipato si parli di servizi applicativi Saas, Iaas o PaaS.

Per ulteriori informazioni sui contributi alle imprese e le modalità di fruizione degli stessi rimandiamo al bando ufficiale sul sito internet della Regione Veneto.