Finanziamenti regionali in Toscana per imprese e famiglie colpite dal maltempo, si parla di 3 mila euro per aiutare le famiglie che, a causa delle alluvioni del 21 e 24 ottobre 2013, hanno subito dei danneggiamenti, ma non solo, anche di finanziamenti regionali agevolati per l'imprenditoria parimenti colpita dal maltempo. A tal proposito, la Regione Toscana ha richiesto con urgenza al governo lo stanziamento di 21 milioni di euro.

Importanti notizie sul fronte dei finanziamenti regionali in Toscana, il bonus famiglie da 3 mila euro rientra tra le azioni decise dalla Regione per sostenere le famiglie colpite dalle ultime alluvioni. Tale bonus sarà valido per i nuclei con reddito al di sotto dei 36 mila euro e che hanno avuto la casa allagata a seguito del maltempo del 21 e del 24 ottobre 2013.

Il Governatore della regione Toscana Enrico Rossi ha ricordato che "Di fronte a questa ultima emergenza è quanto mai necessario lavorare insieme per la piena attuazione della legge 21, che prevede che in Toscana non si costruisca nelle zone ad alto rischio idraulico, e della legge urbanistica che prevede consumo di suolo zero. È questa la prevenzione primaria, ed è questo ciò che, insieme alle opere, insieme ai ripristini, siamo chiamati a fare subito"

Come anticipato non solo bonus famiglie, ma anche finanziamenti regionali agevolati in Toscana per le imprese che hanno subito danni a causa del recente maltempo. I rappresentanti istituzionali si stanno muovendo con lodevole tempestività per portare soccorso a i soggetti colpiti: si attendono ora nuove informazioni sui finanziamenti regionali alle aziende nonché la risposta del governo alla richiesta dello stanziamento dei 21 milioni di euro per far fronte all'emergenza.