Il credito al consumo è una forma di prestito che viene erogata appositamente per finanziare le spese delle famiglie. A differenza di altre tipologie di prestito, infatti, il credito al consumo non viene erogato per effettuare investimenti, ma solo per l'acquisto di determinati beni e servizi.

Il credito al consumo è una forma di prestito che può essere concessa solamente da banche e istituti dedicati, almeno nel nostro Paese. In linea di massima, quindi, occorrerà avere un conto corrente per richiedere un credito al consumo, anche se ci sono casi particolari in cui potrà essere possibile richiedere un prestito senza conto corrente.

Come fare per accedere al credito al consumo? Ci sono cinque possibilità diverse:

  • Cessione del quinto dello stipendio
  • Prestito personale
  • Carta di credito
  • Pagamento rateizzato
  • Consolidamento debiti

Utilizzando una di queste possibilità sarà possibile accedere al credito al consumo, sotto forma di finanziamenti finalizzati (erogati per l'acquisto di beni materiali) e finanziamenti non finalizzati (come nel caso del consolidamento debiti).

Abbiamo utilizzato il comparatore di Supermoney per simulare tre diverse offerte di credito al consumo, in modo da presentare più nel dettaglio questa tipologia di prestiti.

  1. Credito al consumo IBL Banca
  2. Credito al consumo Findomestic
  3. Credito al consumo Consel

Credito al consumo: l'offerta di IBL Banca

La prima offerta presa in esame è il credito al consumo di IBL Banca. Abbiamo simulato la richiesta di un prestito di 14.000 euro per l'acquisto di un'auto, da restituire in 60 rate mensili. Con questo prestito la somma totale da restituire è di 17.136 euro, con rate mensili da 285,6 euro l'una. Il TAEG del prestito è fissato all'8,58%, mentre il TAN è al 4,70%.

Credito al consumo: l'offerta di Findomestic

Il credito al consumo Findomestic prevede la possibilità di aumentare o diminuire la rata del prestito a finanziamento in corso e anche di saltare una rata, se lo si desidera. La nostra simulazione di richiesta di prestito è stata fatta con le stesse condizioni utilizzate per IBL. L'importo totale del prestito è di 17.256 euro, il TAEG è all'8,89% e il TAN all'8,54%. La rata mensile del prestito è invece di 287,6 euro.

Credito al consumo: l'offerta di Consel

Grazie al credito al consumo Consel è possibile richiedere prestiti per l'acquisto di svariati beni e servizi. Prestiti per auto, abbigliamento, strumenti musicali e molto altro ancora. In questo caso l'importo totale da restituire è di 17.429 euro, suddivisi in 60 rate mensili da 289,9 euro l'una. Il TAEG del prestito è al 9,26%, il TAN fisso è all'8,90%.

Il credito al consumo si presenta quindi come un'ottima soluzione per richiedere prestiti per l'acquisto di beni e servizi: sarà sufficiente scegliere l'offerta più adeguata per le proprie esigenze.