Contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati in Basilicata e Molise, abbiamo diversi bandi attivi su questo finire del 2013. Per entrambe le regioni le imprese possono beneficiare di contributi a fondo perduto per il reinserimento lavorativo, con un tetto massimo di 75 mila euro e investimenti finanziabili molto variegati: prodotti, materiali, ristrutturazioni, garanzie assicurative, bollette e altro ancora.

Si tratta dell'iniziativa dell'azione di sistema Welfare to Work per il reimpiego ed è correlata all'assunzione di varie tipologie di soggetti entro diverse sistemazioni contrattuali. Tutte le specifiche per questi finanziamenti e contributi a fondo perduto per imprese di Basilicata e Molise (ma anche delle altre regioni) possono essere ricavate dal bando ufficiale di Italia Lavoro S.p.a.

Ma per la Regione Molise abbiamo anche finanziamenti agevolati per l'avvio di imprese, di cui possono beneficiare giovani under 36, disoccupati e lavoratori in mobilità o cassa integrazione, per creare nuove microimprese di qualunque settore. Il finanziamento dura per un massimo di sei mesi, i tassi di interesse variano, l'importo massimo erogabile è pari a 25 mila euro e non vi è una scadenza precisa per l'invio delle domande: il bando resta aperto fino a esaurimento fondi.

Segnaliamo inoltre che per imprenditori agricoli e forestali della Regione Molise fino a dicembre 2013 si possono inviare domande per godere di incentivi per consulenze aziendali a tematica ambientale, sanitaria, professionale. L'importo massimo degli incentivi è pari a 1360 euro e il contributo copre fino all'80% delle spese ammissibili.