Prosegue senza soluzione di continuità il lancio di offerte promozionali avviato da Poste Italiane per quel che riguarda il settore dei prestiti personali; dopo SpecialCash Postepay è infatti il turno di Prontissimo BancoPosta, un particolare tipo di prestito personale accessibile a tutti perché non riservato ai soli titolari di un Conto BancoPosta o di un conto corrente bancario.

Prontissimo BancoPosta mette a disposizione da 1.750 a 20.000 euro, con durata da 24 ad 84 mesi e 0 spese di istruttoria, incasso rata, gestione pratica, invio comunicazioni periodiche ed estinzione anticipata. L'esito della richiesta di finanziamento è immediato, e la somma erogata viene resa disponibile nell'arco di pochi giorni.

Per quanto riguarda la modalità di erogazione, per importi fino a 10.000 euro è previsto un bonifico domiciliato in ufficio postale o accredito su conto corrente bancario, mentre per importi superiori è previsto un accredito su conto corrente bancario; TAN e TAEG sono ridotti, anche se i tassi attualmente proposti risultano validi solo fino alla scadenza dell'offerta (31 dicembre di quest'anno). A completare il quadro la possibilità di richiedere una polizza assicurativa che tuteli il cliente in caso di impossibilità di restituzione del prestito.

Per avere concretamente idea dei termini dell'offerta, è sufficiente pensare che a fronte di 5.000 euro ricevuti in prestito, il cliente sarebbe chiamato a rimborsare 60 rate mensili da 113,12 euro l'una, con TAN fisso al 12,75% e TAEG al 13,74%. L'importo totale dovuto dal beneficiario sarebbe di 6811, 20 euro.