Accessibile a tutti e facile da ottenere: queste le principali caratteristiche di Prontissimo BancoPosta, il prestito delle Poste Italiane rivolto a tutti coloro i quali hanno bisogno di un prestito personale da ottenere in breve tempo e a condizioni favorevoli. Ecco quindi tutte le caratteristiche e le modalità per ottenere Prontissimo BancoPosta.

Prontissimo BancoPosta: la durata del prestito va dai 24 agli 84 mesi per un importo compreso fra 1.750 euro e 20.000 euro. Le modalità di erogazione di Prontissimo sono due: la prima riguarda gli importi fino ai 10.000 euro. In questo caso si procederà con un bonifico domiciliato in ufficio postale o su conto corrente, mentre per gli importi superiori i 10.000 euro sarà possibile soltanto l'accredito su conto corrente.

Per il rimborso del prestito invece si procederà sia con i bollettini postali sia tramite addebito su conto corrente. E' possibile inoltre istituire un'assicurazione facoltativa sulla cifra oggetto del prestito pari al 3,25% per un'erogazione di 60 mesi o del 4,80% per un'erogazione superiore alla durata sopraccitata.

Prontissimo BancoPosta può essere estinto in via anticipata senza costi aggiuntivi. Saranno nulle anche le spese per incasso di rata e gestione pratica e le spese di invio comunicazioni periodiche di trasparenza. Il TAEG del prestito è pari al 13,74% mentre il TAN fisso è pari al 12,75%. Queste due condizioni sono valide fino al 31 dicembre 2013.

Per richiedere Prontissimo BancoPosta basta andare nell'ufficio postale abilitato più vicino alla propria locazione e presentarsi con un documento d'identità, la tessera sanitaria ed un documento di reddito. In questo caso il prestito verrà erogato e ottenuto in breve tempo. Le spese per il pagamento dei bollettini postali a carico del cliente saranno applicate secondo le tariffe vigenti.