Ottobre 2013, quali sono i migliori tassi d'interesse per accendere un prestito? Ristrutturare la casa, o acquistare un'auto, ci sono dei "saldi" anche nei tassi d'interesse? Ebbene sì, perché basta guardare bene nel mondo dei prestiti. Acquistare un'automobile o permettersi di ristrutturare la propria casa non sarà un problema da capogiro. Esistono dei prestiti molto agevoli, con tassi d'interessi molto cauti che potrebbero fare al nostro caso. Anzi, al nostro portafoglio così smarrito e martoriato dai salassi della vita.

Nel mese di Settembre il "mercato" dei prestiti ha visto una sostanziale flessione. La domanda è andata in calo, e ha dato piena conferma all'andamento della situazione italiana. Molti infatti non contraggono più prestiti, per la paura di confrontarsi con tassi d'interesse spropositati, di quelli che non fanno dormire bene la notte. Già dal 2007, infatti, il campo dei prestiti ha subìto una drastica riduzione, e la parola "prestito" sembrava ormai andata in disuso nel vocabolario italiano. Ma ottobre è diverso, perché ci sono delle offerte molto appetibili per chi si propone di contrarre dei prestiti per la ristrutturazione della casa o l'acquisto dell'auto.

Quali sono quindi i prestiti con i migliori tassi d'interesse di ottobre per ristrutturare la casa o comprare un'auto?

  • I prestiti per ristrutturazione, con una durata compresa tra 12 e 84 mesi, un TAN compreso tra 6,85% e 6,70% e un TAEG compreso tra 7,23% e 7,91%.
  • Per prestiti auto, con una durata compresa tra 12 e 84 mesi, un TAN compreso tra 6,75% e 6.70% e un TAEG tra 7,12% e 6,91%.