Prestiti per matrimonio, vediamo le offerte Findomestic, IBL e Consel a confronto: tre differenti soluzioni per chi ha bisogno di liquidità per sposarsi. Grazie all'aiuto del portale di comparazione Supermoney abbiamo simulato una richiesta di prestito per cerimonie e regali, impostando una richiesta di finanziamento di 5 mila euro della durata di 36 mesi da parte di un dipendente pubblico non protestato.

Tra le migliori offerte di prestiti per matrimonio troviamo quella di IBL Banca denominata Rata Bassotta, con questa soluzione e dati i parametri della richiesta si avrebbero delle rate mensili da 157,5 euro ciascuna, con Taeg dell'8,68%, TAN del 4,70%, e un importo complessivo da restituire per il prestito per le nozze pari a 5.670 euro. Offerta da considerare per chi necessità di un prestito per il matrimonio è anche quella denominata ProntoTuo di Consel. Con questa soluzione ci si troverebbe a dover pagare 36 rate mensili da 163,5 euro, con Taeg all'11,48 per cento e TAN al 10,90 per cento, con una somma totale da restituire pari a 5.899 euro.

Segnaliamo infine per chi necessita di un finanziamento per sposarsi la proposta Prestito Findomestic: in questo caso le rate mensili da pagare sarebbero di importo pari a 163,7 euro, il Taeg sarebbe dell'11,54 per cento e il TAN del 10,95 per cento. L'importo complessivo da restituire sarebbe superiore rispetto alla precedente offerta di soli 4 euro, ovvero pari a 5.893 euro.

Queste alcune delle offerte con il minor esborso complessivo per chi necessita di un prestito per convolare a nozze. I dati sono aggiornati al mese di ottobre 2013.